Zuppa di farro

Ricette 360
Loading


La ricetta della zuppa di farro. Consigli utili, spiegazione dettagliata della preparazione ed anche un paragrafo per poter cucinare un’ottima zuppa anche in pochi minuti.
Inoltre  illustreremo la tabella nutrizionale del piatto in modo da dare agli utenti la possibilità di gustare un piatto essendo informati anche sulle calorie ed i nutrienti che apporta.
La zuppa di farro è un piatto tipico della Garfagnana e quindi in particolare della città di Lucca, che oltre ad essere di ottimo sapore fa anche molto bene all’organismo.
Anche altre regioni come Abruzzo e Umbria ne contendono l’origine, ma quella tradizionale è la toscana che deriva da un piatto contadino.


Ricetta classica della zuppa di farro



Costo della ricetta :

basso

Tempo di preparazione :

  • una notte di ammollo per fagioli secchi e farro decorticato
  • 60 minuti per lessare il farro se decorticato
  • 30 minuti per lessare il farro se perlato
  • 20 minuti per cuocere fagioli e prosciutto
  • 20 minuti per cuocere gli ingredienti prima di versare il farro
  • 40 minuti per la cottura finale di tutti gli  ingredienti

Gli ingredienti della tradizione per 4 persone

  • 300 g di fagioli rossi 
  • mezzo cavolo verza
  • una costina di sedano
  • una cipolla
  • 200 g di pomodori pelati
  • due carote
  • una patata
  • una fetta, tagliata doppia attorno all’osso, di prosciutto crudo
  • 250 g di farro decorticato o perlato
  • sale q.b.
  • pepe macinato q.b.
  • un mezzo bicchiere di olio extravergine (preferibilmente toscano)

Gli utensili della tradizione

  • una casseruola
  • un bicchiere
  • un coltello
  • una padella capiente
  • un cucchiaio di legno
  • un passaverdure
  • un mestolo
  • una pentola

Come si prepara la zuppa di farro tradizionale

  1. Nel caso in cui i fagioli siano secchi, metterli in ammollo la sera prima ed il giorno dopo eliminare quelli venuti a galla.
  2. Se il farro è decorticato lasciare anche lui in ammollo tutta la notte e lessarlo in abbondante acqua salata per 60 minuti, se invece e perlato basterà farlo lessare per la metà del tempo.
  3. Iniziamo col preparare tutti gli ingredienti, prendiamo il tagliere e tagliamo a cubetti spessi il pezzo di prosciutto,
  4. Passiamo poi alla  cipolla e facciamola a fette sottilissime
  5. Infine prendiamo  le verdure (carote, la patata, il sedano e la verza) e tagliamole tutte  a tocchetti non troppo grandi.
  6. A questo punto prendiamo  i fagioli, e mettiamoli nella casseruola
  7. Aggiungiamo  un bicchiere d’acqua ed il pezzo di prosciutto tagliato a cubetti spessi.
  8. Mettiamo poi la casseruola  a cuocere per circa venti minuti a fuoco basso.
  9. Nel frattempo, in una padella che sia bella capiente, versare giusto un filo d’olio per poter mettere la cipolla, tagliata a fettine sottilissime, a soffriggere.
  10. Poi, rapidamente, private dei semi i pelati e fateli scolare per bene, quindi versateli nel soffritto con attenzione, evitando che l’olio schizzi ovunque.
  11. Dopo aver ben mescolato il soffritto aggiungere le carote, la patata, il sedano e la verza tutte tagliate a tocchetti medi. Mescolate tutto il composto con un cucchiaio di legno.
  12. Contemporaneamente, con un mestolo, separate i fagioli dal prosciutto e passateli in un passaverdure.
  13. Prendete il prosciutto ed i fagioli passati completamente e versarli in padella assieme al brodo di cottura dei fagioli.
  14. Regolare a proprio gusto di sale e pepe e cuocere per altri 20 minuti.
  15. Passati i 20 minuti è il momento dell’ingrediente principe, il farro che va versato nella padella.
  16. Sempre mescolando con il cucchiaio di legno se il composto risulta troppo secco è necessario aggiungere mezzo bicchiere di acqua tiepida ed un filo di olio a crudo.
  17. Lasciar cuocere per 40 minuti a fuoco basso.
  18. Servire caldo.

Ricetta fast per una zuppa di farro facile e veloce



Costo della ricetta:

medio

Tempo per la preparazione rapida 

circa mezz’ora di cui:

  • 15 minuti per lessare il farro
  • 15 minuti per fagioli e prosciutto
  • 5 minuti per amalgamare gli ingredienti
  • 15 minuti per la cottura finale

Gli ingredienti veloci e facili da trovare (per una persona)

  • un filo d’olio extravergine
  • 70 g di farro perlato
  • 1 patata piccola , ce ne serviranno circa 20 g
  • 20 grammi di carote già tagliate
  • mezzo sedano
  • 80 g di fagioli in scatola
  • mezza confezione di prosciutto già tagliato a cubettini
  • mezza cipolla
  • 50 g di pelati in barattolo già privati dei semi

Gli utensili necessari

  • una pentola  a pressione capiente
  • un cucchiaio di legno
  • una casseruola

Come si prepara una zuppa di farro fast

  1. Iniziamo versando nella casseruola l’acqua, il prosciutto e i fagioli,  e mettendoli su un fuoco a fiamma media.
  2. Nel frattempo mettiamo a lessare in una pentola a pressione il farro perlato.
  3. Facciamo cuocere la patata per qualche minute, ne bastono 5 nel microonde
  4. Mentre gli ingredienti cuociono sul tagliere tagliare tagliamo la mezza  cipolla a fette sottili.
  5. Mettere un  filo d’olio in un padella a fuoco medio, aggiungere  le cipolle e fare un soffritto.
  6. Sempre sul tagliare facciamo a pezzettini  il mezzo sedano.
  7. togliamo la patata dal microonde e priviamola della buccia facendo attenzione a non scottarsi, poi pesiamo 20 gr e facciamoli a dadini
  8. Appena la cipolla sarà ben dorata aggiungere le patate, le carote già tagliate ed il sedano al soffritto.
  9. Poi versare anche i pelati lentamente in modo  che il sugo non schizzi
  10. Aprire la scatola di fagioli, scoliamo tutto il liquido e pesiamone 80gr
  11. Mettiamo gli 80 gr di fagioli in un recipiente   e con un frullatore passiamoli fino ad ottenere una crema
  12. Aggiungere i fagioli passati al prosciutto ed al farro, sempre lentamente e mescolando in modo che si amalgamino bene tutti gli ingredienti
  13. Versare tanche il soffritto nella pento, sempre continuando a mescolare.
  14. Mescolare con attenzione e continuamente fino all’ebollizione, facendo attenzione a girare bene anche sul fondo in modo che il composto non si  attacchi alla pentola.
  15. Servire calda.

Presentazione estetica dei piatti

  • L’ideale è servire ogni singola porzione di zuppa in terrine di terracotta e fette di pane tostato e prezzemolo come guarnizione.

La scelta del vino da abbinare alla zuppa di farro

I vini consigliati per l’abbinamento con la zuppa di ferro sono i rossi, meglio ancora se prodotti nel centro Italia come i rossi  toscani o umbri.

  • Carmignano Riserva : di un colore rubino vivace intenso, invecchiato da almeno 3 anni, ha un odore floreale ed intenso, ma molto fine dovuto all’invecchiamento, ed un sapore non invadente e delicato, morbido e asciutto. Da servire ad una temperatura tra i 18° e i 20°.
  • Nardò DOC : rosso rubino con eventuali riflessi arancioni se invecchiato, dal profumo poco amarognolo, intenso e il sapore armonico e vellutato.

Varianti

  • Prevedono l’utilizzo di speck o pancetta in sostituzione del prosciutto, l’aggiunta di formaggio pecorino e di varie verdure, sai piselli all’orzo, passando per i funghi porcini.

Dieta e salute:



Si tratta di un piatto pieno di potassio, ricco di varie tipologie di vitamine, A, B, C, E, di proteine, di ferro ed acidi essenziali. La presenza del selenio e dell’acido fitico evita la formazione di radicali liberi. Inoltre essendo il farro un carboidrato a bassissimo indice glicemico è consigliato per gli sportivi che avranno energia costante e prolungata.

Calorie della zuppa di farro

  • Consigliatissima nelle diete poichè ha un apporto calorico per porzione pari a 374 calorie.

Valori nutrizionali della zuppa di farro

  • I valori nutrizionali per porzione sono : 17 g di protidi, 6,95 g di lipidi e 64 g di glucidi.

Consigli per una zuppa di farro più leggera

  • Usare meno olio possibile, massimo 10 g e non il mezzo bicchiere indicato dalla tradizionale ricetta.

I consigli dello chef

  • Se si vuole seguire la ricetta originale tradizionale delle nonne, bisognerà usare il farro non a chicchi ma “sfarrato” ovvero frantumato in casa con tipiche macine di pietra.
  • Inoltre l’aggiunta moderna di un pizzico di peperoncino rende la zuppa ancor più saporita.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "zuppe"

Zuppe  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni