Zuppa di fagioli

Ricette 360
Loading


La zuppa di fagioli costituisce uno dei piatti tipici più antichi della cucina italiana, in particolare rappresenta un piatto tradizionale della cucina campagnola ciociara. La zuppa di fagioli è un piatto molto nutriente e ricco di ingredienti semplici e genuini, la si può gustare come piatto unico, nella sua versione con gli ingredienti tradizionali oppure in una delle sue varianti che la vede arricchita di altri ingredienti gustosi.


Ricetta tradizionale (slow)



Costo della ricetta:

 Il costo della preparazione della zuppa di fagioli rientra in una fascia piuttosto bassa.

Tempo di preparazione:

Per preparare la ricetta della zuppa di fagioli, c’è bisogno di 12 ore per tenere in ammollo i fagioli freschi, e di circa 2 ore e 15 per la preparazione e cottura della pietanza.

Gli ingredienti della tradizione ( per 4 persone ) :

  • Acqua
  • 500 g di fagioli secchi della tipologia che preferiamo ( fagioli rossi, cannellini, fagioli bianchi) acquistabili dal fruttivendolo.
  • 1 cipolla, che possiamo comprare dal fruttivendolo.
  • Un gambo di sedano, reperibile sempre dal fruttivendolo.
  • Sale da aggiungere a piacimento.
  • 300 g di pane affettato, da acquistare al panificio.
  • Parmigiano grattugiato q.b., reperibile in qualsiasi salumeria.
  • Prezzemolo tritato, acquistabile al fruttivendolo.
  • Mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva, acquistabile al supermercato.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Una pentola grande.
  • Un recipiente ampio.
  • Un tagliere.
  • Un coltello.
  • Una padella.
  • Un cucchiaio di legno.
  • Una zuppiera da portata.
  • Un mestolo.

Come si prepara la ricetta classica della zuppa di fagioli:

  1. Prima di cominciare è necessario mettere in ammollo i fagioli secchi  per 12 ore; l’ideale è metterli in acqua la sera per poterli mangiare a pranzo il giorno dopo.
  2. Possiamo preparare a questo punto una pentola con acqua salata e metterla a bollire per la cottura dei fagioli.
  3. Iniziamo a preparare il soffritto: sbucciamo e puliamo una cipolla.
  4. Tagliamo la cipolla a pezzettini piccoli sul tagliere, lasciandone un pugnetto da parte per la guarnizione finale.
  5. A questo punto sciacquiamo bene il prezzemolo.
  6. Dopo averlo lavato, tagliuzziamo il prezzemolo finemente e conserviamone un ciuffetto separatamente per decorare la pietanza nella fase finale.
  7. Possiamo ora lavare il sedano e pulirlo dalle parti che non ci servono.
  8. Adesso tagliamo il sedano in tanti piccoli tocchetti.
  9. Scoliamo i fagioli dal recipiente in cui sono stati in ammollo e versiamoli nella pentola con l’acqua salata che bolle, lasciandoli cuocere per circa 1 ora.
  10. Prepariamo adesso dell’olio bollente in una padella: ci servirà per preparare il soffritto.
  11. Versare nell’olio bollente della padella la cipolla tritata.
  12. Ora aggiungiamo il sedano a tocchetti alla padella.
  13. A questo punto aggiungiamo agli ingredienti nella padella il prezzemolo triturato.
  14. Possiamo lasciar soffriggere gli ingredienti, girando ogni tanto con una cucchiaia di legno per qualche minuto.
  15. Non appena il soffritto sarà pronto, potremo versarlo nella pentola con i fagioli.
  16. Si consiglia di girare bene con la cucchiaia di legno.
  17. Se lo si gradisce, si aggiunga del pepe nero a piacimento.
  18. E’ necessario ora lasciar bollire per circa una decina di minuti i fagioli mescolati al soffritto.
  19. E’ possibile ora mettere ad abbrustolire le fette di pane nel forno per circa 5 minuti.
  20. A questo punto possiamo disporre le fette di pane abbrustolite in una zuppiera da portata.
  21. Infine spegniamo il fuoco sotto la pentola di fagioli e lasciamo assaporare.
  22. Ora possiamo finalmente ricoprire le fette di pane con diverse mestolate di fagioli.
  23. Alla fine possiamo aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato.
  24. A questo punto resta solo da guarnire il piatto finale e servire.

Ricetta per la zuppa di fagioli facile di veloce:



Costo della ricetta:

 per quanto riguarda i costi, la zuppa di fagioli si va a collocare in una fascia bassa.

Tempo per la preparazione rapida:

Per preparare la zuppa di fagioli facile e veloce necessitiamo di circa 30/40 minuti.

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili ( per 1 persona ) :

  • 1 scatola piccola di fagioli precotti lessati, della tipologia che preferiamo ( rossi, cannellini, bianchi); oppure possiamo anche adoperare metà porzione di una normale scatola di fagioli sempre precotti; li troviamo in qualsiasi supermercato.
  • Mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva, da comprare al supermercato.
  • Una scatola di preparato per soffritto surgelato, di cui ne useremo un terzo; lo possiamo trovare al banco frigorifero del supermercato e della genepesca.
  • Pane già affettato, lo possiamo acquistare in qualsiasi panificio o salumeria; ce ne serviranno solo due fettine.
  • Prezzemolo tritato surgelato, reperibile in qualsiasi supermercato al reparto surgelati.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Una pentola di media grandezza.
  • Una padella.
  • Una cucchiaia di legna.
  • Un mestolo.
  • Un piatto da portata.

Come si prepara la ricetta facile e veloce della zuppa di fagioli:

  1. La prima cosa da fare è scongelare la quantità di soffritto surgelato di cui abbiamo bisogno.
  2. Contemporaneamente, scongeleremo anche il prezzemolo surgelato già tritato.
  3. E’ possibile ora versare la scatola piccola di fagioli, o una metà della scatola di grandezza normale, in una pentola avendo cura di versarvi anche l’acqua dei fagioli.
  4. Bisogna lasciar cuocere i fagioli a fuoco medio fino a che non verrà raggiunto il bollore.
  5. E’ il momento di preparare il soffritto: versiamo due cucchiai di olio nella padella e aspettiamo che diventi bollente.
  6. Una volta che l’olio bolle, possiamo versare in padella la quantità di soffritto desiderata.
  7. Lasciamo soffriggere il tutto, mescolando di tanto in tanto con la cucchiaia di legno, il tutto per circa 5 minuti.
  8. Una volta pronto il soffritto possiamo versarlo nella pentola coi fagioli., e lasciar assaporare il tutto.
  9. A questo punto dobbiamo lasciar abbrustolire per pochi minuti le due fette di pane di cui abbiamo bisogno nel forno.
  10. Dopo esserci assicurati che i fagioli sono giunti ormai a cottura ultimata, spegniamo il fuoco.
  11. Possiamo aggiungere pepe a piacimento.
  12. Posizioneremo ora le fette di pane nel piatto da portata.
  13. Ricopriremo le fette di pane abbrustolite con diverse mestolate di fagioli.
  14. Infine guarniremo e serviremo.

Presentazione estetica dei piatti:

  • Per quanto riguarda la presentazione estetica della zuppa di fagioli , possiamo procedere in questa maniera: nella fase della preparazione del soffritto, teniamo da parte un pugnetto di cipolla tritata e un ciuffetti di prezzemolo, che potremo poi adoperare nella fase finale per adornare la pietanza, distribuendo questi ingredienti al centro della zuppiera.

La scelta dei vini:

La scelta del vino è molto importante; infatti c’è bisogno di un vino che si adatti bene al sapore dei fagioli, esaltandone il gusto; la scelta cade su vini rossi mediamente corposi oppure rosati, come:

  • Barolo DOCG Rosè;  si tratta di un vino dal colore rosato con leggeri riflessi arancioni, il profumo è intenso e gradevole, il sapore pieno, asciutto, armonico, piuttosto robusto ma al contempo vellutato. La gradazione alcolica di questo vino raggiunge i 13°.

Possibili varianti:

  • Zuppa di fagioli alla messicana: si tratta indubbiamente della variante più nota, e senza dubbio di una delle varianti più gustose della ricetta classica della zuppa di fagioli. Per questa ricetta vanno scelti tipicamente i fagioli della qualità nera o rossa, ma gli ingredienti da aggiungere che rappresentano la vera particolarità di questa ricetta, sono a scelta pancetta a pezzetti o tocchetti di salsiccia, da aggiungere alla pentola di fagioli durante la cottura, lasciando insaporire il tutto.
  • Zuppa di fagioli e castagne: si tratta sicuramente di una versione molto delicata della ricetta classica della zuppa di fagioli; si aggiungono alla versione tradizionale anche 150 g di castagne secche, che si lasciano in ammollo 12 ore prima di cucinare, come si fa con i fagioli. 12 ore dopo bisogna mettere le castagne a bollire per circa 2 ore, assieme ai fagioli a fiamma molto lenta, lasciando assaporare il tutto ed aggiungendo acqua o no a seconda se preferiamo una zuppa più densa o liquida.
  • Zuppa di fagioli alla napoletana: Questa gustosa variante prevede l’aggiunta di un ingrediente davvero saporito: le scarole; bisogna comprare 150 g di scarole e lasciarle cuocere con olio e sale in acqua, per circa una decina di minuti; in seguito, basta scolare per bene le scarole ed aggiungerle alla pentola con i fagioli a cottura quasi ultimata, e procedere secondo la classica ricetta; è prevista anche l’aggiunta di peperoncino.

La zuppa di fagioli dal punto di vista della dieta e della salute:



I fagioli rappresentano una tipologia di legumi chiamata per anni “il pane dei popoli”, un soprannome dovuto al basso costo di questi alimenti ed al loro grande potere nutritivo. La zuppa di fagioli infatti risulta un piatto nutriente e sano proprio grazie alle proprietà dei fagioli, che sono ricchi di amidi e di fibre, e contribuiscono a diminuire il tasso di colesterolo. Inoltre i fagioli sono anche ricchi di proteine che contengono gli aminoacidi essenziali che, aggiunti ai carboidrati del pane della zuppa, fanno si che la pietanza risulti completa e sana.

Calorie della zuppa di fagioli:

  • Mediamente, una porzione da 100 g di zuppa di fagioli contiene circa 350 calorie.

Valori nutrizionali della zuppa di fagioli:

  • Una porzione media di zuppa di fagioli di circa 100 g, contiene 60 g di carboidrati, 20 di proteine, e circa 10 g di grassi.

Consigli per una zuppa di fagioli più leggera:

  • Per ottenere una zuppa di fagioli più light, si consiglia di seguire qualche pratico consiglio; anzitutto la prima raccomandazione è quella di attenersi alla ricetta tradizionale, senza l’aggiunta di altri ingredienti che potrebbero incrementarne l’apporto calorico. Inoltre, è consigliabile dimezzare la quantità di olio prevista dalla ricetta, e magari adoperare del pane integrale, ricco di fibre e facilmente digeribile.

Consigli dello chef:

  • Di seguito qualche pratico consiglio per preparare la vostra zuppa di fagioli nel migliore dei modi; anzitutto ecco le dritte per la scelta della tipologia del fagiolo:  si scelgano i cannellini per chi preferisce un fagioli piccolo e dal sapore più dolce; si opti per i fagioli bianchi per un gusto cremoso e delicato, oppure per i fagioli rossi , molto saporiti e dalla consistenza più robusta. Lo chef consiglia di cucinare i fagioli in poca acqua e di evitare di schiacciarli, poiché è nella buccia che troviamo la maggior parte delle sue sostanze nutritive.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "zuppe"

Zuppe  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni