Zucchine ripiene

Ricette 360
Loading


Le zucchine ripiene sono un piatto divertente e leggero adatto ad essere servito sia come antipasto che come secondo. Di seguito viene presentata sia la versione tradizionale delle zucchine ripiene di carne che una in cui grazie all’utilizzo della carne in scatola è possibile abbreviare i tempi di preparazione. Molto interessanti anche le proposte delle zucchine ripiene di pesce e quelle invece a base di formaggi perfette per un menù vegetariano, ed i consigli del vino con cui accompagnare le zucchine ripiene.


Ricetta tradizionale:



Costo della ricetta:

Il costo della preparazione delle zucchine ripiene rientra in una fascia medio - bassa.

Tempo di preparazione:

Per preparare le zucchine ripiene secondo la ricetta classica, abbiamo bisogno di circa 80 minuti, di cui 50 per la preparazione degli ingredienti e 30 per la cottura.

Gli ingredienti della tradizione (per 4 persone):

  • 6 zucchine, meglio se lunghe e non troppo ricurve
  • 200 g di carne tritata di vitello.
  • 1 cipolla piccola.
  • 100 g di prosciutto cotto.
  • 2 ciuffi di prezzemolo.
  • 1 panino piccolo
  • 1 bicchiere di latte.
  • 1 uovo
  • Sale q. b.
  • Parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio.
  • Olio, da adoperare secondo le proprie abitudini.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Una padella.
  • Un cucchiaio di legno.
  • Un coltello.
  • Un tagliere.
  • Una pentola di media grandezza.
  • Un recipiente abbastanza grande.
  • Una teglia grande.
  • Un cucchiaino.
  • Un colapasta.
  • Una grattugia.
  • Un vassoio da portata.

Come si preparano le zucchine ripiene classiche:

  1. La prima cosa da fare è mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua, salarla ed aspettare che bolla; ci servirà in seguito per preparare gli ingredienti per il ripieno.
  2. Nel frattempo su di un tagliare trituriamo due ciuffetti prezzemolo fresco, lasciandone un po’ da parte per la guarnizione estetica del piatto.
  3. Dopo aver triturato il prezzemolo sempre sul tagliere sminuzziamo una cipolla.
  4. Ora possiamo procedere col tagliare le zucchine: le divideremo a metà, nel senso lungo, estraendo la polpa, magari aiutandoci con un cucchiaino, e conserveremo da parte sia i gusci sia la polpa.
  5. A questo punto, l’acqua abbiamo preparato nella pentola dovrebbe essere giunta a ebollizione quindi possiamo immergerci i gusci delle zucchine per un minuto scarso.
  6. Dopo questa breve immersione mettiamo le zucchine  a scolare qualche minuto in un colapasta.
  7. Quindi procediamo, sempre sul tagliere, con l'affettare il prosciutto cotto in tanti piccoli pezzettini.
  8. Prepariamo adesso in una pentola piuttosto grande dell’olio,mettiamolo sul fuoco e aspettiamo che diventi bollente.
  9. Mentre aspettiamo che l’olio sia pronto, con una grattugia trituriamo il ripieno delle zucchine che abbiamo messo da parte in precedenza.
  10. Una volta che l’olio si sia riscaldato a sufficienza, aggiungiamo in padella la cipolla tritata.
  11. poi uniamo alla cipolla anche il prezzemolo sminuzzato.
  12. Non appena  la cipolla sarà leggermente imbiondita, possiamo aggiungere al tutto il ripieno delle zucchine tritato.
  13. Dopo le zucchine uniamo agli ingredienti della padella anche i dadini di prosciutto tritato.
  14. Infine, l’ultimo ingrediente da aggiungere: la carne tritata.
  15. Lasciamo a cuocere il tutto per una decina di minuti, ricordandoci di mescolare di tanto in tanto.
  16. Mentre aspettiamo i 10 minuti della cottura, da parte mettiamo  in ammollo il panino in un mezzo bicchiere di latte.
  17. Mentra il panino si ammorbidisce, in un piatto fondo, apriamo e  battiamo un uovo.
  18. Prendiamo ora un recipiente abbastanza capiente, e versiamoci l’uovo sbattuto poco prima.
  19. All’uovo aggiungiamo il panino messo in ammollo, dopo averlo strizzato.
  20. Infine dobbiamo unire al recipiente il contenuto della padella con cipolla, prosciutto e carne macinata.
  21. Mescoliamo bene tutto amalgamando questi due impasti finchè non otterremo  una crema ben omogenea.
  22. Prepariamo da parte tutte le bucce delle zucchine su di un ripiano e  riempiamo ognuna con  un cucchiaio del composto che abbiamo preparato.
  23. Prima di informare procediamo grattugiando del parmigiano sulle zucchine.
  24. Disponiamo le zucchine farcite in una teglia oliata: ed inforniamo a 200° per circa 50 minuti.
  25. Una volta cotte non ci resta che disporre le zucchine su di un vassoio da portata, guarnire e servire.

Come si preparano le zucchine ripiene facili e veloci:



Costo della ricetta:

Il costo della preparazione delle zucchine ripiene è abbastanza economico.

Tempo della preparazione:

Per cucinare le zucchine ripiene nella versione facile e veloce, abbiamo bisogno di circa 40/50 minuti.

Gli ingredienti facili e facilmente reperibili:

  • 1 zucchina
  • 1 confezione di preparato per soffritto, che possiamo trovare al banco frigo dei supermercati.
  • 1 confezioni di prosciutto cotto a cubetti, reperibile al supermercato: ne utilizzeremo un cucchiaio.
  • Sale a piacimento.
  • 2/3 cucchiai di olio.
  • 1 scatoleta di Simmenthal
  • 1 confezione di parmigiano già grattugiato, reperibile al supermercato.
  • 1 fetta di pan carrè
  • ½ bicchiere di latte.
  • 1 uovo.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

Una padella di grandezza medio - piccola.

  • Una terrina.
  • Un cucchiaio di legno.
  • Una teglia piccola.
  • Una grattugia
  • Un tagliere
  • Un coltello
  • Un piatto da portata.

Come si preparano le zucchine ripiene facili e veloci:

  1. Possiamo iniziare con il mettere in ammollo la fetta di pane nel mezzo bicchiere di latte, e lasciarlo da parte: ci servirà dopo per il ripieno.
  2. Prendiamo una terrina a dopo averlo aperto sbattiamo l’uovo all’interno
  3. Dopo aver battuto l’uovo, dividiamolo a metà infatti per il composto cene serve solo mezzo, quindi l’altro possiamo conservarlo in frigo.
  4. Su di un tagliere dividiamo in due la zucchina, per lungo e poi prodegiamo ad eliminare la polpa dai 2 lati magari servendoci di un cucchiaino.
  5. acciamo cuocere per un paio di minuti i gusci delle zucchine nel forno a microonde
  6. A questo punto con una grattugia sminuzziamo il ripieno delle zucchine.
  7. Ora possiamo procedere con la preparazione del ripieno delle zucchine: cominciamo con lo scongelare la parte di soffritto surgelato di cui abbiamo bisogno.(sempre servendoci del microonde)
  8. In una padella versiamo 1 cucchiaio generoso d’olio, mettiamolo sul fuoco a fiamma alta,  e attendiamo che diventi bollente.
  9. Quando l’olio in padella sarà pronto possiamo iniziare con il versare la dose di soffritto adeguata.
  10. Dopo aver aggiunto il soffritto, uniremo in padella anche un cucchiaio circa di cubetti di prosciutto.
  11. Al prosciutto aggiungeremo poi la scatoletta di Simmenthal.
  12. Facciamo cuocere il composto per 3 - 4 minuti girando in modo da amalgamare gli ingredienti.
  13. A questo punto togliamo dal bicchiere la fetta di pane che era in ammollo strizziamola ed aggiungiamola alla terrina con il mezzo uovo sbattuto.
  14.  Una volta che il contenuto della padella è pronto, possiamo versarlo nella terrina e poi procedere ad impastare il tutto fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo.
  15. A questo punto ungiamo una teglia da forno con un filo d’olio e posizioniamoci dentro le due metà zucchine
  16. poi riempiamo ognuno dei due gusci con una parte del composto che abbiamo realizzato nella terrina.
  17. Una volta farcite le zucchine possiamo procedere con una spolverata di parmigiano già grattugiato.
  18. Ora le zucchine sono pronte, non resta che infornarle per 40 minuti in forno a 200°.
  19. Una volta cotte, sistemiamo le nostre zucchine farcite in un piatto da portata e serviamo.

Presentazione estetica dei piatti:

  • Per quanto riguarda la presentazione estetica delle zucchine ripiene,  le zucchine si presentano già in modo molto gradevole per cui sarà sufficiente posizionarle in vassoio da portata , meglio bianco, e guarnire i bordi con ciuffetti di prezzemolo, magari alternati a pomodorini in modo da rcreare un effetto tricolore che richiami i colori dell’Italia.


Quale vino abbinare

Scegliere un vino da abbinare alle zucchine ripiene è delicato, poiché è necessario un tipo di vino che sposi armonicamente col gusto contradditorio di questa pietanza, più dolce per la zucchina, più deciso per il ripieno.

  • Consigliamo un Sasyr Toscano, un vino rosso ricavato dai vitigni della Maremma. Dal colore rubino intenso, e dall’aroma deciso alla frutta rossa, il sapore di questo vino è morbido e persistente, ben strutturato.  Il vino va servito a una temperatura tra i 16 e i 18 gradi, ed è caratterizzato da una gradazione alcolica di 13,5°.

Varianti:

  • Zucchine ripiene al tonno: Si tratta di una ricetta veramente squisita, da gustare soprattutto d’estate per un menù genuino e leggero, che unisce in un unico piatto verdure e pesce.  Per quanto riguarda gli ingredienti da modificare, è abbastanza ovvio: invece della carne macinata e del prosciutto aggiungeremo all’impasto 150 g di tonno sott’olio, e ne ricaveremo il solito impasto per farcire le zucchine.  In seguito il procedimento è lo stesso della ricetta classica.
  • Zucchine ripiene vegetariane: Una scelta alternativa alla tradizionale ricetta delle zucchine ripiene, perfetta per chi non mangia carne oppure la mangia ma ha deciso di optare per un piatto più leggero e meno calorico.  In questo caso il ripieno va preparato aggiungendo due ingredienti: 200 g di ricotta e mezza scamorza, da impastare con l’uovo e il pane bagnato di latte fino a ottenere una crema omogenea.
  • Zucchine ripiene di riso: Questa è una versione molto particolare e alternativa delle classiche zucchine ripiene; le zucchine ripiene di riso costituiscono una gustosa pietanza che oltre ad essere leggera e poco calorica può essere anche un primo piatto, gustoso ed estivo.  Facciamo tostare 150 g di riso in una padella con olio e cipolla, dopodiché aggiungiamo del brodo e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.  Una volta cotto il riso andrà aggiunto al composto con gli altri ingredienti.

Salute e dieta:



Le zucchine ripiene sono un piatto perfetto per chi non vuole rinunciare ai piaceri della tavola,  ma senza appesantirsi. L’apporto calorico sicuramente varia secondo il tipo di ripieno per il quale optiamo, ma in linea di massima questa pietanza non risulta eccessivamente calorica.  Molto importanti inoltre le proprietà nutritive della zucchina, che è ricca di potassio, vitamina E, carote nodi e vitamina C; da non sottovalutare le importanti proprietà disintossicanti e diuretiche di queste verdure.

Calorie delle zucchine ripiene:

  • Una porzione da 100 g di zucchine ripiene apporta mediamente 250/300 calorie.

Valori nutrizionali delle zucchine ripiene:

  • Dal punto di vista dei valori nutritivi 100 g circa di zucchine ripiene contengono 19 g di proteine, 3,6 g di lipidi e 14 g di glucidi.

Consigli per una ricetta più light:

  • Le zucchine ripiene non sono un piatto molto calorico, ma se si desidera renderlo una pietanza light, basta seguire un paio di accorgimenti; primo tra tutti, la modalità di cottura: possiamo sostituire l’olio che adoperiamo per ungere la teglia e usare della carta forno. Inoltre si può procedere adoperando un panino integrale, presente negli ingredienti, e metterlo in ammollo in latte scremato; inoltre, sarà necessario dimezzare le dosi di sale e formaggio grattugiato.

Consigli dello chef:

  • Il primo consiglio che si può dare a chi si appresta a preparare questa pietanza, è quello di scegliere al momento dell’acquisto zucchine ben sode, con buccia lucida e priva di ammaccature e peluria; si ricorda che le zucchine possono essere trovate in commercio tutto l’anno, ma quelle di miglior qualità si trovano sicuramente in primavera/estate.  Inoltre si tratta di verdure che si deperiscono faci, ente, per cui si consiglia d consumarle non più di 3 giorni dopo l’acquisto.  Per svuotare le zucchine del loro ripieno in maniera più pratica si può usare uno scavino da melone: l’importante è stare attenti a non ottenere bucce troppo sottili.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "contorni"

Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni