Spaghetti con le cozze

Ricette 360
Loading


Gli spaghetti con le cozze rappresentano uno dei piatti più gustosi della tradizione mediterranea e tra i preferiti per gli estimatori della cucina a base di pesce.
E’ una ricetta che non richiede molta abilità e tempo, eccetto che nella prima fase di preparazione del piatto nella versione tradizionale; sarà presentata anche una modalità veloce per chi non ha molto tempo a disposizione, ma non vuole rinunciare ad un piatto gustoso.
Le origini di questa ricetta sono contese tra la Campania ed il Salento, regioni che affacciano sul mare, dedite alla pesca di questi molluschi, che oggi purtroppo vengono importati o coltivati nella maggior parte dei casi, modificando il sapore originario del piatto.


Ricetta classica degli spaghetti con le cozze 



Tempo di preparazione:

  circa 70 – 80 minuti

Gli ingredienti della tradizione per 4 persone:

  • 1 Kg. Cozze fresche
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 gr. olio extravergine d’oliva
  • 5/6 pomodori pachino
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Pepe
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 350 gr. di spaghetti

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  •  Una pentola d’acciaio grande per la pasta
  •  Una padella antiaderente grande
  •  Un tegame con i bordi alti
  •  Un canovaccio di cotone
  •  Un coltello
  •  Un forchettone
  •  Un cucchiaio di legno
  •  Una mezzaluna
  •  Un bicchiere Un tagliere

Come si preparano gli spaghetti con le cozze tradizionali (slow)

 La preparazione non è molto difficile, ma bisogna cominciare da un’operazione non molto divertente, né veloce, la pulizia dei gusci delle cozze che in superficie presentano come delle incrostazioni; vediamo come procedere.

  1. Cominciamo a pulire le cozze attraverso 2 operazioni: strofiniamo i gusci uno contro l’altro per rimuovere le croste più grandi e poi ripassiamoli con il coltello, così da ottenere una superficie liscia.
  2. Dopo averle pulite, le cozze vanno lavate in abbondante acqua.
  3. Prendiamo il tegame con i bordi alti e versiamoci dentro il mezzo bicchiere di vino bianco e le cozze lavate, lasciando cuocere per circa 15 minuti.
  4. Al termine della cottura le cozze avranno rilasciato dell’acqua che si è mescolata al vino. Questo brodo non va buttato, ma filtrato con il canovaccio di cotone e versato in un bicchiere.
  5. Durante la cottura delle cozze possiamo tritare il prezzemolo servendoci del tagliere e della mezzaluna, o del coltello se risulta più semplice.
  6. Laviamo i pomodorini e tagliamoli in 2 parti.
  7. Puliamo i 2 spicchi d’aglio.
  8. Appena saranno pronte le cozze, nella padella antiaderente mettiamo l’olio, l’aglio ed il prezzemolo, lasciandoli soffriggere per circa un minuto a fuoco vivo, quindi aggiungiamo i pomodorini.
  9. Appena il sugo apparirà omogeneo uniamo le cozze, lasciandole insaporire per un paio di minuti e poi aggiungiamo anche il bicchiere di brodo filtrato, completando la cottura per altri 5 minuti.
  10. Cuociamo la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione, lasciandola un po’ al dente.
  11. Scoliamo la pasta e versiamola nella padella, facendola saltare per 1 minuto circa nel sugo, aiutandoci con il forchettone ed il cucchiaio di legno.
  12. Impiattiamo aggiungendo 1 spruzzata di pepe su ogni portata.

Ricetta per gli spaghetti con le cozze facile e veloce:



Tempo di preparazione:

20 minuti circa

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili per 1 persona

  • 100 gr. cozze sgusciate surgelate (venduti in qualsiasi banco surgelati)
  • 1/2 spicchio d’aglio o 1 pizzico di aglio disidratato (disponibile in tutti i reparti di spezie dei supermercati)
  • 25 gr. olio extravergine d’oliva
  • 1cucchiaio di polpa di pomodoro (conosciuta anche come “pezzettoni”, reperibili in qualsiasi supermercato)
  • Prezzemolo surgelato (venduto in qualsiasi banco surgelati)
  • Pepe
  • 50 ml di vino bianco
  • 80 gr. di spaghetti

Gli utensili di cui abbiamo bisogno

  •  Una pentola d’acciaio media per la pasta
  •  Una padella antiaderente media
  •  Una forchetta
  •  Un cucchiaio di legno

Come si preparano gli spaghetti con le cozze fast

Gli appassionati del pesce e soprattutto dei frutti di mare saranno contrari a questa versione fast, che fa a meno della freschezza del prodotto, ma chi vuole mangiare un piatto gustoso e ha poco tempo potrà seguire questa ricetta.

  1. Tiriamo fuori la confezione di cozze sgusciate dal freezer e lasciamole scongelare per un paio d’ore (altrimenti per circa 10 minuti nel microonde con la funzione defrost)
  2. Puliamo l’aglio (per chi usa l’aglio disidrato questa fase è da non considerare).
  3. Nella padella antiaderente versiamo l’olio, l’aglio, il prezzemolo, e la polpa di pomodoro lasciandoli soffriggere per qualche minuto a fuoco vivo.
  4. Ora possiamo unire le cozze scongelate, ed il vino bianco, lasciandolo sfumare per 7 - 8 minuti.
  5. Prepariamo la pentola d’acciaio con l’acqua, e appena bolle saliamo e caliamo la pasta, lasciandola cuocere per il tempo indicato sulla confezione o secondo i propri gusti.
  6. Al termine della cottura, versiamo gli spaghetti nella padella contenente il sugo, facendoli saltare per 1 minuto circa, girandoli continuamente con il forchettone ed il cucchiaio di legno.
  7. Serviamo ben caldo con un’aggiunta di pepe.

Presentazione estetica dei piatti:

Per i modaioli:

  •  servite gli spaghetti in un piatto piano, preferibilmente bianco e quadrato, aggiungendo a crudo tanto prezzemolo tritato.

Profumo di mare:

  • dopo la prima cottura sgusciate le cozze, lasciandone integre 12; vi serviranno per guarnire gli spaghetti prima di servirli, mettendone 3 aperte al centro del piatto.

La scelta del vino da abbinare agli spaghetti con le cozze

Sicuramente a farla da padrone come abbinamento al pesce sono i vini bianchi, ne proponiamo due, dal gusto molto diverso, ma capaci di accontentare i diversi palati.

Tocai:

  • vino di origini friulane dal colore giallo paglierino con un retrogusto amaro, è molto adatto ad accompagnare questo piatto. Il sapore di mandorla amara potrebbe però non essere gradito a tutti.

Falanghina:

  • vino di origine campana, anch’esso dal colore giallo paglierino, ma con venature verdognole, è un vino fresco, fruttato, molto amato già in epoca romana.


VARIANTIINIZIO

Varianti

Varianti regionali

Spaghetti con le cozze alla marchigiana:

  • nelle Marche il sugo per questi spaghetti è preparato con tanta polpa di pomodoro tagliata a pezzettini, così come le cozze, che vengono cotte, sgusciate e poi sminuzzate.

Spaghetti con le cozze alla tarantina:

  • secondo la tradizione tarantina 2 sono le caratteristiche essenziali di cui la preparazione del piatto non può fare a meno, per primo deve essere rigorosamente in bianco, potendo aggiungere al massimo 3 pomodorini ciliegino, e la seconda condizione essenziale riguarda la provenienza delle cozze, necessariamente nostrane, meglio se tarantine.

Altre possibili variazioni

 Per chi preferisse la pasta in bianco:

  • potrà non aggiungere al soffritto il pomodoro, sostituendolo con un po’ d’olio in più, aggiungendo magari anche del parmigiano reggiano o della grana grattugiati.
  • Un’altra variante della pasta in bianco molto gustosa si può realizzare aggiungendo al soffritto una bella manciata di pane grattugiato. 

Per un piatto più denso:

  • potrete aggiungere qualche cucchiaio in più di polpa di pomodoro,  che darà al sugo maggior densità.

I fans del peperoncino:

  • potranno sostituirlo al pepe il cui aroma molto diverso, ponendolo nel piatto prima di riporvi gli spaghetti.

Dieta e salute



Questo piatto, ricco in condimento, apporta non poche calorie. Potrebbe andar bene anche come piatto unico, perché contiene le giuste quantità di carboidrati offerte dalla pasta e di proteine provenienti dalle cozze.

La quantità di calorie e soprattutto di grassi è, però, da attribuirsi alla preparazione del piatto, perché le cozze hanno un basso contenuto di grassi e lipidi.

Inoltre le cozze sono ricche di vitamine, proteine, antiossidanti, e grazie alla presenza di sali alcalini, risultano facilmente digeribili.

Calorie degli spaghetti con le cozze

 Un piatto di spaghetti con le cozze apporta circa 575 calorie a porzione.

Valori nutrizionali degli spaghetti con le cozze

 Una porzione di spaghetti con le cozze contiene 84 gr. di carboidrati, 7 gr. di grassi, 43 gr. di proteine, 5 gr. di fibre.

Consigli per un piatto di spaghetti con le cozze più leggero

 Un piatto di spaghetti con le cozze potrebbe essere consumato in un regime alimentare ipocalorico, come piatto unico, tenendo conto di alcuni accorgimenti.

Innanzitutto va limitata la quantità d’olio, (per 4 persone possono bastare 3 cucchiai colmi) sostituita da qualche cucchiaio in più di pomodoro e da mezzo bicchiere di vino bianco in aggiunta a quello già necessario.

Per compensare il sapore basta aggiungere una spruzzata di pepe e del prezzemonolo tritato in maggiore quantità.



Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "primi"

Primi  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni