Scaloppine al latte

Ricette 360
Loading


Le scaloppine al latte sono un secondo piatto tipico della tradizionale cucina italiana; sono un secondo piatto nutriente e mediamente calorico, che se abbinato ad un contorno leggero come un insala verde o delle verdure grigliaste può essere un ottima alternativa alle scaloppine al vino, e sono un ottima soluzione per rendere più invitante e saporite le fettine di vitello anche per i più piccoli.  


Ricetta tradizionale delle scaloppine al latte:



Difficoltà di realizzazione:

Preparare le scaloppine al latte tradizionali è mediamente facile.

Tempi di realizzazione:

Per preparare le scaloppine al latte abbiamo bisogno di circa 30 minuti.

Costi della ricetta:

Le scaloppine al latte della tradizione sono abbastanza economiche da realizzare.

Gli ingredienti della tradizione (per 4 persone):

  • 400 g di fettine di vitello, da acquistare in macelleria.
  • 30 g di latte
  • 50 g di parmigiano da grattugiare
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco da acquistare dal fruttivendolo
  • 1 cucchiaio di burro
  • 50 g di farina
  • Sale q.b.
  • Un pizzico di pepe
  • 3 cucchiai di olio d’oliva.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Un tagliere
  • Un coltello
  • Una grattugia
  • Un tegame
  • Un batticarne
  • Pellicola trasparente
  • Un vassoio da portata
  • Un piatto

Come si preparano le scaloppine al latte tradizionali:

  1. Preparare la scaloppine al latte seguendo la ricetta classica è abbastanza facile; prima di tutto sciacquiamo bene il mazzetto di prezzemolo con dell’acqua fresca.
  2. Dopo aver sciacquato il prezzemolo, mettiamolo su di un tagliere e iniziamo a triturarlo servendoci di un coltello.
  3. Quindi prendiamo la grattugia ed iniziamo a grattugiare il parmigiano mettendolo da parte
  4. A questo punto prepariamo la carne; dovremo battere le fettine per appiattire la carne e renderla più bassa e tenera; adoperare il batticarne direttamente sulle fettine può provocare la rottura delle fibre, e la conseguente perdita di qualità della carne, perciò si consiglia di posizionare sulla fettina di vitello un foglio di pellicola trasparente e poi procedere col battere la carne.
  5. Dopo averla battuta lasciamo riposare le fettine per un 5/10 minuti prima di cucinarle.
  6. Adesso posizioniamo la farina in un piatto.
  7. Mettiamo il burro in padella a fiamma media e lasciamo che si sciolga.
  8. Aggiungiamo alla padella anche l’olio e lasciamo che si mescoli al burro caldo.
  9. A questo punto possiamo procedere con l’infarinare le fettine di vitello su entrambi i lati.
  10. Mettiamo le fettine nella padella con olio e burro bollenti e lasciamole rosolare per 3 o 4 minuti per lato.
  11. Mentre rigiriamo le fettine  saliamo la carne secondo le nostre abitudini.
  12. Aggiungiamo sulle fettine un pizzico di pepe.
  13. Dopo un minuto aggiungiamo in  padella il latte.
  14. Dopo aver aggiunto il latte aggiungiamo il parmigiano
  15. Infine, aggiungiamo una spolverata di  prezzemolo triturato.
  16. A questo punto la carne sarà pronta, sistemiamola in un vassoio da portata, guarniamo e serviamo.

Ricetta delle scaloppine al latte facili e veloci:



Le scaloppine al latte sono un secondo abbastanza semplice da realizzare; possiamo comunque decidere di prepararle seguendo una ricetta ancor più semplice e meno impegnativa, che prevede l’utilizzo di ingredienti veloci da reperire e che consentono di ridurre i tempi di realizzazione; utilizzeremo quindi fettine di carne già battute e pronte per l’utilizzo, da acquistare dal macellaio, parmigiano già grattugiato e  prezzemolo triturato.

Difficoltà di realizzazione:

preparare le scaloppine al latte facili e veloci è molto semplice.

Tempi di realizzazione:

Per realizzare le scaloppine al latte veloci sono necessari circa 10  minuti.

Costi della ricetta:

Per preparare le scaloppine al latte facili e veloci non sono previsti costi eccessivi.

Gli ingredienti veloci e facili:

  • 100 g di fettine di vitello già battute da acquistare dal macellaio.
  • Una spolverata di prezzemolo tritato.
  • Sale secondo le abitudini.
  • Una spolverata di pepe nero.
  • Un cucchiaio di olio d’oliva.
  • 10 cl di latte
  • 15 g di farina
  • Un cucchiaino di burro
  • 1 cucchiaio di parmigiano già grattugiato

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Una padella
  • Un piatto
  • Un piatto da portata

Come si preparano le scaloppine al latte facili e veloci:

  1. Preparare le scaloppine al latte facili e  veloci è davvero semplice; cominciamo col sistemare la farina nel piatto.
  2. Lasciamo sciogliere nella padella il burro a fiamma medio - alta.
  3. Uniamo alla padella con burro anche l’olio.
  4. Mentre olio e burro si scaldano infariniamo le fettine di vitello.
  5. Dopo averle infarinate, mettiamo le fettine nella padella e lasciamo rosolare ogni lato per un paio di minuti.
  6. Mentre le fettine si cuociono, saliamole q.b.
  7. Aggiungiamo alla carne un pizzico di pepe.
  8. A questo punto versiamo in padella il latte come indicato nelle dosi.
  9. Uniamo il parmigiano grattugiato.
  10. Aggiungiamo infine il prezzemolo già triturato.
  11. Quando la cottura sarà ultimata, sistemiamo le gustose scaloppine al latte in un piatto da portata, guarniamo e serviamo.

Presentazione estetica del piatto:

  • Per quanto riguarda la guarnizione estetica finale delle scaloppine al latte, possiamo procedere in questa maniera: disponiamo tutte le fettine in un vassoio da portata; al centro spargiamo delle foglioline di prezzemolo fresco che avremo lasciato da parte al momento ella preparazione degli ingredienti;  possiamo anche mettere a tavola una ciotola col sughetto al latte, per bagnare e insaporire ulteriormente la carne per chi lo desiderasse.

La scelta del vino:

Per quanto riguarda la scelta del vino giusto da abbinare alle scaloppine al latte, si consiglia un vino rosso ben strutturato che si adatti ed esalti le caratteristiche del sapore delicato della scaloppina al latte, pietanza comunque non leggerissima da digerire a causa della presenza del latte, del burro e della farina.

  • Si consiglia un Alto Adige Meranese di Collina Doc, un vino tipicamente prodotto nella provincia di Bolzano. Il vino ha un colore rosso rubino chiaro, un profumo caratteristico e leggero ed un sapore armonico e sapido. Il vino va servito ad una temperatura di 18/20°, e presenta una gradazione alcolica di circa 11°.

Varianti:

  • Scaloppine al latte con piselli: Si tratta di una variante gustosa ed originale delle classiche scaloppine al latte, una ricetta che piacerà molto anche ai bambini; prepariamo 250 g piselli in una padella con olio, cipolla tagliata finemente e acqua q.b. per ricoprirli; la carne la rosoliamo intanto in un'altra padella, uniamo il latte, saliamo, pepiamo, e a cottura quasi ultimata aggiungiamo i piselli nel tegame.
  • Scaloppine al latte e limone: Le scaloppine al latte e limone sono un secondo piatto davvero saporito, dal gusto delicato e particolare, d preparare per stupire i propri ospiti a cena. Agli ingredienti tradizionali uniamo anche il succo di mezzo limone, da versare in padella a cottura ultimata con prezzemolo e formaggio, lasciando insaporire la carne per 3 minuti circa.

Le scaloppine al latte dal punto di vista della dieta e della salute:



Le scaloppine al latte sono un secondo piatto gustoso e genuino, da preparare in maniera veloce quando lo si desidera; si tratta di una pietanza abbastanza sostanziosa , grazie all’utilizzo di burro, latte e farina, l’apporto calorico è mediamente alto,  è un piatto nutriente ed energetico.  La carne di vitello contiene molte proteine, è ricca d’acqua e molto poco calorica; il latte è inoltre ricco di proteine, Sali minerali, calcio e vitamine importanti.

Calorie della ricetta:

  • Una porzione di scaloppine al latte da 100 g circa apporta più o meno 200 calorie a testa.

Valori nutritivi:

  • Una porzione di scaloppine al latte contiene per 100 g circa 6 g di grassi, 3,2 di carboidrati 30 g di proteine.

Consigli per una ricetta più leggera e light:

  • Le scaloppine al latte sono un secondo piatto sostanziosi ed energetico;  l’apporto calorico non è eccessivamente alto, ma neanche molto contenuto; se si desidera comunque gustare una gustosa porzione di scaloppine al latte senza sensi di colpa è possibile rendere la pietanza più leggera; possiamo anzitutto adoperare latte scremato invece di quello intero più calorico e meno digeribile; usiamo la margarina al posto del burro, diminuiamo le dosi di sale e di olio; sostituiamo il parmigiano con un formaggio più magro.

Consigli dello chef:

  • E ‘ possibile, se lo si desidera, scegliere anche altri tipi di carne che non siano il vitello per preparare le scaloppine;possiamo ad esempio prediligere il petto di pollo, il procedimento sarà sempre lo stesso. La ricetta delle scaloppine al latte può essere soggetta a numerose variabili in base ai propri gusti, possiamo cuocere la carne in un letto di cipolle tagliate finemente, servirle in un letto di patate fritte o al forno insaporite col sughetto del latte, servire la carne con funghi trifolati, e così via.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "secondi"

Secondi  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni