Risotto con gamberetti e zucchine

Ricette 360
Loading


Le origini di questo piatto non sono ben note, di certo rientra nella cucina cd fusion. Una curiosità che lo riguarda è il riso usato, ossia il riso Venere, dal colore nero. Questo riso di origine cinese era conosciuto come riso proibito, perchè dalle proprietà altamente afrodisiache, ed infatti il suo nome deriva proprio da Venere, la dea dell’amore. Oltre ad essere esteticamente molto gradevole per il mix di colori che lo contraddistingue questo primo dal sapore leggero e raffinato è anche completo dal punto di vista nutrizionale in quanto è fonte di carboidrati proteine e vitamine


Ricetta classica (slow)



Tempo di preparazione

Circa 70 minuti, che comprendono sia la preparazione che la cottura.

Gli ingredienti della tradizione

320 g di

  • riso Venere (questo riso è sempre più diffuso in quasi tutti i supermercati, si presenta di colore nero)
  •  400 g di gamberetti freschi
  •  2 zucchine
  •  1 cucchiaio di erba cipollina
  •  1 bicchiere di vino bianco
  •  1 scalogno
  •  4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  •  Sale
  • ½ dado vegetale o ½ misurino di dado granulare

Gli utensili di cui abbiamo bisogno

  • 1 padella antiaderente media
  • 1 pentola d’acciaio grande
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 tagliere
  • 1 mezzaluna o un coltello
  • 1 colino a trame fine (per scolare il riso)

Come si prepara il risotto con zucchine e gamberetti tradizionale

  1. Prendiamo la pentola, riempiamola d’acqua e portiamola ad ebollizione.
  2. Non appena l’acqua bolle caliamo il riso, lasciandolo cuocere per circa 40 minuti.
  3. Servendoci del coltello o della mezzaluna, tritiamo lo scalogno sul tagliere, poniamolo in un piatto.
  4. Laviamo le zucchine e riduciamole a cubetti, aiutandoci sempre con il tagliere.
  5. Laviamo i gamberetti e sgusciamoli.
  6. Prendiamo la padella e versiamoci dentro l’olio e lo scalogno tritato.
  7. Lasciamolo dorare per qualche minuto.
  8. Aggiungiamo ora le zucchine, i gamberetti sgusciati e il dado, lasciando appassire per una decina di minuti.
  9. Riprendiamo il tagliere e sminuzziamo finemente l’erba cipollina.
  10. Intanto il riso sarà cotto, scoliamolo e riversiamolo nella pentola.
  11. Aggiungiamo al riso il bicchiere di vino e lasciamolo sfumare per un paio di minuti.
  12. Versiamo ora il sugo preparato in padella nella pentola del riso e facciamo mantecare per altri 2 minuti.
  13. Prima di spegnere il fuoco, spruzziamo l’erba cipollina tritata sul riso e spegniamo.
  14. Il piatto va servito ben caldo.

Ricetta per risotto con zucchine e gamberetti facile e veloce (fast)



Tempo per la preparazione rapida

In questo tipo di preparazione, il tempo si riduce a circa 35-40 minuti.

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili (per 1 persona)

  • 80 g di riso Venere precotto (presente in quasi tutti i supermercati)
  • 150 gr di gamberetti e zucchine surgelati (questo misto è facilmente reperibile al banco surgelati)
  • 1 cucchiaino di erba cipollina disidratata
  • 30 ml di vino bianco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Una spruzzata di dado vegetale granulare

Gli utensili di cui abbiamo bisogno

  • 1 padella antiaderente piccola
  • 1 pentola d’acciaio piccola
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 colino a trame fine (per scolare il riso)

Come si prepara il risotto con zucchine e gamberetti fast

  1. Portiamo ad ebollizione dell’acqua nel tegame piccolo.
  2. Caliamo il riso precotto, lasciandolo cuocere per circa 20 minuti.
  3. A parte prepariamo nella padella l’olio, l’erbe cipollina, e il misto di gamberetti e zucchine ancora congelati.
  4. Lasciamo mantecare il tutto a fiamma viva, fino a quando i gamberetti appariranno cotti (circa 10 minuti).
  5. A metà cottura aggiungiamo il dado e il vino bianco, avrà così il tempo di evaporare.
  6. Appena il riso sarà pronto, scoliamolo.
  7. Versiamo di nuovo il riso in padella, aggiungiamo il sugo e lasciamo che si insaporisca per qualche minuto.
  8. Il piatto è pronto, serviamolo ben caldo così non perderà il suo particolare aroma.


Presentazione estetica dei piatti

  • I colori di questo piatto sono molto belli, si alternano infatti, il nero del riso, il verde delle zucchine e il rosa dei gamberetti, dunque il piatto base si presenta già di per sè esteticamente molto bello.
  • Nouvelle: i colori di questo piatto sono  abbinati molto bene, servitelo in piatti bianchi, con sottopiatto nero, o rosso,  l’effetto sarà garantito.
  • I prodotti del mare: se comprate i gamberetti freschi, conservate qualche guscio o lasciate intatto il gamberetto, li userete per guarnire il vostro piatto.
  • Giochi di profumi e colori: spruzzate del prezzemolo finemente tritato sull’intero piatto, anche sui bordi, e sempre sul bordo, posizionate dei pomodorini ciliegine tagliati a metà o a spicchi per guarnire.

La scelta del vino da abbinare al risotto con zucchine e gamberetti

Il vino più adatto ad accompagnare primi piatti preparati a base di pesce è senz’altro un vino bianco, fresco e leggero. Ecco alcuni suggerimenti.

  • Vino Rakelena: questo vino proviene da uve Chardonnay, si presenta di colore giallo paglierino, e ha un’aroma morbido, intenso e con un retrogusto amarognolo. E’ un vino che va servito a circa 13° ed è perfetto abbinato al pesce.
  • Vino Riesling: è un vino Doc, di origine trentina, dal colore giallo paglierino, con venature verdognole, e dal sapore asciutto, un pò acidulo. Ha una gradazione alcolica di 11°, mentre è bene servirlo ad una temperatura di 18°-20° C°. Anch’esso si sposa bene con primi a base di pesce.
  • Vino Falanghina: di origine campana, questo vino ha un colore giallo paglierino con sfumature verdognole, ha un sapore fresco, ma anche acido e un profumo delicato. Il grado minimo di questo vino è 11°, mentre la miglior temperatura di servizio è di 8°-12° C.

Diverse tradizioni e varianti regionali

Il riso usato in questa ricetta è molto particolare, e ancora poco usato in Italia, potete sostituirlo con la tipologia di riso che preferite maggiormente.

Varianti regionali:

  • Fregola con zucchine, gamberetti e calamari: piatto tipicamente sardo, sostituisce al riso la fregola (un tipo di semola), e viene condita con gamberetti e calamari prima marinati nel limone e poi soffritti con le zucchine, i pomodori e il vino bianco.

Varianti:

  • Il pomodoro fresco: si possono aggiungere al risotto dei pomodorini freschi, daranno più colore e più gusto.
  • la scamorza: per coloro che metterebbero del formaggio ovunque, possono aggiungere al termine della cottura della scamorza a dadini.
  • il brodo di pesce: il riso può essere cotto anzichè nell’acqua semplice, in un brodo di pesce, sfruttando i gusci dei gamberetti.
  • il mare: per chi volesse dare al piatto un sapore ancora più ricco, potrà aggiungere ai gamberetti anche calamari, polpi o frutti di mare.
  • lo zafferano: una variante dalle origini probabilmente lombarde, è realizzata aggiungendo al riso in cottura dello zafferano in polvere. 
  • zafferano che passione: la variante proposta sostituisce al riso le linguine, condite con gamberetti e zucchine legate con la panna e insaporite e colorite dallo zafferano.

Dieta e salute



Questa varietà di riso Venere è ricca in fosforo e altri minerali importanti come il selenio, lo zinco e il calcio. Inoltre essendo un riso integrale è ricco anche in fibre.
Altresì contiene gli antociani, sostanze che catturano i radicali liberi ed evitano l’ossidazione. E’ un piatto decisamente completo, contenendo anche verdure e proteine del pesce.

Calorie del risotto con zucchine e gamberetti 

  • Una porzione apporta circa 250 Kcal (le calorie variano a seconda della preparazione e della quantità di condimento usato)

Valori nutrizionali del risotto con zucchine e gamberetti

  • Il risotto con zucchine e gamberetti contiene circa 4 gr. di proteine, 4,2 gr. di grassi, 24 gr. di carboidrati.

Consigli per il risotto con zucchine e gamberetti più leggeri

  • Il risotto con gamberetti e zucchine è un piatto già di per sè leggero e povero di grassi e calorie, che potrete ridurre maggiormente diminuendo la quantità di olio ed evitando di soffriggere.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "primi"

Primi  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni