Pizza di patate

Ricette 360
Loading


La pizza di patate, nota anche con il termine francese gateau, è un piatto tipico della tradizione napoletana. Pare, difatti, che essa sia stata “inventata” in occasione dell’arrivo della regina Maria Carolina proprio a Napoli. In realtà si tratta di un piatto non solo gustoso, ma molto comodo, in quanto consente di utilizzare i resti di salumi e formaggi che non vengono altrimenti utilizzati, e può essere servito non solo come primo piatto ma addirittura come piatto unico, visto che è molto completo dal punto di vista nutrizionale. Ecco come realizzare una ricetta tradizionale ed una rapida e e comoda;


Ricetta classica della pizza di patate (slow)



Costo

La preparazione di questa pizza presenta un costo basso.

Tempo di preparazione

Per la preparazione della pizza di patate è necessario un tempo di 60 minuti.

Gli ingredienti della tradizione (per 6 persone)

  • 150 grammi di prosciutto cotto
  • 1 kilo di patate
  • 100 grammi di parmigiano
  • 7 uova
  • pan grattato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • latte q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno

  • una pentola di acciaio grande, in cui farete bollire le patate
  • una ciotola  grande, in cui amalgamerete tutti gli ingredienti
  • 2 ciotole piccole, in cui andrete a mettere i tuorli e gli albumi d’uovo
  • una teglia di forma circolare, in cui verserete il composto di patate per cuocerlo in forno
  • una grattugia
  • uno schiacciapatate
  • un coltello
  • un cucchiaio di legno.

Come si prepara la pizza di patate tradizionale

  1. In una pentola di acciaio grande con acqua salata, fate bollire le patate.
  2. Una volta che le patate risultano cotte, scolatele, eliminate la buccia e schiacciatele subito, con l’aiuto di uno schiacciapatate, in una ciotola grande.
  3. Tagliate il prosciutto cotto a pezzetti.
  4. Grattugiate il parmigiano reggiano e tritate finemente il prezzemolo.
  5. Prendete 5 uova e separate i tuorli dagli albumi, mettendoli in due ciotole differenti.
  6. All’interno della ciotola con lem patate schiacciate, unite i 5 tuorli d’uovo, 2 uova intere, i pezzetti di prosciutto cotto, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, un po’ di latte.
  7. Aggiungete un po’ di sale ed un po’ di pepe ed amalgamate il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  8. Prendete una teglia da forno di forma circolare ed ungetela con un po’ d’olio.
  9. Cospargete la teglia con il pangrattato.
  10. Versate l’impasto che avete realizzato nella teglia e livellatela, con l’aiuto di un cucchiaio di legno.
  11. Cospargete il composto con una spolverata di pan grattato.
  12. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 200°, per un tempo di 20 minuti circa.

Ricetta per la pizza di patate facile e veloce (fast)



Costo

La ricetta fast della pizza di patate presenta un costo basso.

Tempo per la preparazione rapida

Per la preparazione fast della pizza di patate vi basteranno 35 – 40 minuti.

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili (per 6 persone)                                              

  • 1 kilo di patate
  • 150 grammi di prosciutto cotto già tagliato a cubetti
  • 1 bustina di parmigiano già grattugiato
  • 1 confezione di prezzemolo surgelato già tritato
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Gli utensili necessari

  • un forno a micronde
  • una ciotola grande, per amalgamare tutti gli ingredienti
  • una teglia tonda, per cuocere il composto di patate in forno
  • una forchetta
  • un cucchiaio di legno.

Come si prepara la pizza di patate

  1. Mettete a cuocere nel microonde le patate per circa 4/6 minuti
  2. Quando sono cotte ed ancora calde sbucciate le patate e schiacciatele con una forchetta all’interno di una ciotola grande.
  3. Unite alle patate schiacciate le uova, i cubetti di prosciutto, un po’ di parmigiani grattugiato, il prezzemolo già tritato, il sale, il pepe ed amalgamate il tutto.
  4. Ungete con un po’ di olio una teglia da forno tonda e cospargetela con un po’ di pan grattato.
  5. Disponete il composto all’interno della teglia e stendetelo con l’aiuto di un cucchiaio di legno.
  6. Aggiungere sopra al composto una spolverata di pan grattato ed infornate a 200° per circa 20 minuti.

Presentazione estetica dei piatti

  • Vi consigliamo di presentare la pizza di patate in una grande piatto piano da portata e di suddividerlo in fette direttamente in tavola, guarnendo con un ciuffetto di prezzemolo da porre al centro della pizza.

La scelta del vino da abbinare alla pizza fritta

  • Alla pizza di patate vi suggeriamo di abbinare un vino bianco secco e dal sapore fruttato. I nostri consigli ricadono su:
  • Tresinus, si tratta di un vino bianco di origine campana. Presenta un sapore fresco ed avvolgente ed un profumo floreale. Ha una gradazione alcolica del 13,5%.
  • Sannio Falanghina, è un vino bianco di origine campana. Ha un odore caratteristico ed un sapore secco e fresco. Presenta una gradazione alcolica dell’11%.

Varianti

  • Se gradite, potete aggiungere al composto con le patate anche una spolverata di noce moscata.
  • Potete sostituire al proscritto cotto anche altri tipi di salumi.
  • Potete aggiungere al composto di patate anche della mozzarella tagliata a pezzetti.

La pizza di patate sotto il profilo della dieta e della salute



  • La pizza di patate si presenta come un piatto gustoso e non eccessivamente pesante. Ricordiamo, tra l’altro, che le patate contengono grandi quantità di vitamina B, magnesio, potassio e fosforo.

Valori nutrizionali della pizza di patate

Una porzione di pizza di patate di 100 grammi apporta approssimativamente:

  • 10,19 grammi di grassi
  • 12,24 grammi di carboidrati
  • 9,81 grammi di proteine.

Calorie della pizza di patate

  • Una porzione di pizza di patate di 100 grammi contiene all’incirca 176,65 calorie.

Consigli per la pizza di patate più leggera

  • Per rendere la pizza di patate più leggera, riducete la quantità di prosciutto e di parmigiano da unire al composto di patate.

Consigli dello chef:

  • Vi consigliamo di non utilizzare patate novelle per la realizzazione di questa ricetta, in quanto esse risultano troppo ricche d’acqua.
  • Tagliate la pizza di patate solo dopo che essa si è raffreddata un po’, otterrete in questo modo delle porzioni più compatte.
  • Schiacciate le patate quando esse sono ancora calde, in questo modo tale operazione risulterà molto più semplice.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "pizze"

Pizze  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni