Peperonata

Ricette 360
Loading


La peperonata è un piatto molto gustoso della cucina mediterranea.
E’ molto semplice da preparare, ma vi proponiamo di seguito sia la ricetta classica realizzata con peperoni e pomodori freschi, ed una fast, che grazie ai peperoni surgelati consente di abbreviare tempo e fatica.
La peperonata più conosciuta è forse quella siciliana, ma ci sono tante versioni di questo piatto, essendo i peperoni una verdura semplice, priva di grassi e amata e consumata in tutta Italia. Qui oltre alla classica peperonata sono riportate anche gustose varianti come la peperonata con patate e quella con carne.


Ricetta classica (slow)



Costo della ricetta

Il costo è basso.

Tempo di preparazione

Il tempo necessario è di circa 50 minuti, tra preparazione e cottura.

Gli ingredienti della tradizione

  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • 7 pomodori
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 foglie di alloro
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • sale q.b.
  • 5 o 6 foglie di basilico

Gli utensili di cui abbiamo bisogno

  • una padella
  • un cucchiaio di legno
  • un tagliere
  • un coltello

Come si prepara la peperonata tradizionale

Prepariamo prima della cottura, tutti gli ingredienti necessari, ossia i peperoni, i pomodori e la cipolla.

  1. Laviamo tutti e 4 i peperoni e puliamoli procedendo così: con l’ausilio di un coltello, eliminiamo la parte superiore, il picciuolo, poi tagliamoli a falde, ovvero in senso verticale e priviamoli di tutti i semi e dei filamenti bianchi interni.
  2. Tagliamo ora i peperoni a strisce larghe di 2 - 3 cm, sia in senso verticale che orizzontale.
  3. Ora laviamo i pomodori e sul tagliere, con un coltello, tagliamoli a cubetti di 1 cm circa di spessore
  4. Infine eliminiamo la buccia della cipolla e sempre sul tagliere, tagliamola a fettine sottili in senso verticale.
  5. Puliamo i 2 spicchi d’aglio, ovvero privandoli della buccia esterna o con il coltello o con le mani.
  6. Versiamo nella padella i 4 cucchiai d’olio, la cipolla affettata e l’aglio.
  7. Facciamo soffriggere a fuoco medio questi ingredienti per circa 2 o 3 minuti.
  8. Uniamo poi i peperoni tagliati e le foglie di alloro.
  9. Sempre a fuoco medio facciamo andare la cottura per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, di tanto in tanto.
  10. Infine aggiungiamo anche i cubetti di pomodoro e aggiustiamo di sale.
  11. Continuiamo la cottura sempre a fuoco medio, per un’altra decina di minuti, o comunque finchè diventi un composto abbastanza denso,mescolando 2 o 3 volte durante la cottura.
  12. Al termine della cottura, togliamo la padella dal fuoco e uniamo le foglie di basilico.
  13. Possiamo servire il piatto sia caldo che freddo.

Ricetta per la peperonata facile e veloce: (ricetta fast)



Costo per la ricetta

Il costo è basso.

Tempo per la preparazione rapida

Circa 25 minuti.

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili

  • 250 g kg di peperoni surgelati
  • 1 - 2 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 1 pizzico di cipolla disidratata
  • 1 pizzico di aglio disidratato
  • 1 foglie di alloro
  • 1 cucchiai di olio d’oliva
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di basilico surgelato

Gli utensili necessari

  • una padella piccola
  • un cucchiaio di legno

Come si prepara la peperonata fast (per 1 persona)

In questa versione abbiamo gli ingredienti già tutti pronti, dobbiamo solo assemblarli, ricordandoci però di mettere a scongelare i peperoni almeno un ora prima dell’utilizzo o farli passare qualche minuto nel microonde..

  1. In padella uniamo l’olio, il pizzico di cipolla e quello di aglio.
  2. Lasciamo che soffriggano in padella a fuoco medio per 1 o 2 minuti.
  3. Quindi uniamo anche i peperoni quasi scongelati e le foglie di alloro.
  4. Portiamo avanti la cottura per una decina di minuti a fuoco sempre medio, mescolando con il cucchiaio di legno, di tanto in tanto.
  5. Trascorso questo tempo, o comunque finchè i peperoni sia ben scongelati, uniamo anche 2 o 3 cucchiai di polpa di pomodoro.
  6. Aggiustiamo di sale e aggiungiamo un pizzico di basilico.
  7. Buon appetito!

Presentazione estetica dei piatti:

  • Effetto trattoria: servite direttamente a tavola la peperonata lasciandola in padella, con un cucchiaio di legno poggiato dentro.
  • Il profumo del basilico: impiattate la peperonata e ornate il piatto con foglie di basilico fresco e una manciata di olive nere.
  • Effetto ciotola: cuocete a parte, in acqua bollente o in forno, delle calotte di peperoni (ossia dividendolo orizzontalmente in due parti) quindi riempiteli con la peperonata e servite così. 

La scelta del vino da abbinare a

L’aroma fruttato di un vino sia dolce che secco sembra l’ideale per accompagnare l’aroma della peperonata

  • Negroamaro: di colore rosso rubino, acceso, scuro e brillante, con riflessi nerastri, questo vino ha un profumo intenso e fruttato, a tratti simile al tabacco, e un sapore asciutto, pieno, leggermente amarognolo. Il titolo alcolometrico è di 13°, mentre la temperatura di servizio ottimale di 15° - 16° C. Si abbina bene a piatti di carne e a piatti a base di sugo di pomodoro.
  • Silvaner: vino bianco importato dalla Germania nell’800 e oggi prodotto nella provincia di Bolzano, è di colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli, ha un profumo fine, fruttato e fiorito, un sapore delicatoe fresco. Ha una gradazione alcolica minima di 11° e una temperatura di servizio ottimale di 8°- 12° C. Si abbina perfettamente anche a piatti di pesce, rane e lumache.

Varianti

  • peperonata con patate: in questa versione è prevista l’aggiunta di patate e porri in cottura insieme ai peperoni, adatti ad accompagnare il gusto dolce dei peperoni.
  • peperonata con carne: bollite a parte uno spezzatino di carne di manzo (o anche di pollo) e poco prima di terminare la cottura dei peperoni, unitelo a questi, otterrete così un pasto completo.
  • peperonata alla campagnola: la peperonata in questa versione viene preparata con un mi sto di verdure, ossia melanzane, zucchine e patate tagliate a tocchetti. E’ gustosissima!

Dieta e salute



I peperoni, base principale del piatto, hanno un alto contenuto di vitamina C e di provitamina A, molto importanti per proteggere il nostro corpo dai malanni invernali.

Calorie della peperonata

  • Una porzione media di peperonata apporta circa 190 Kcal.  

Valori nutrizionali della peperonata

  • Un piatto di peperonata contiene circa 13 g di grassi, 22 g di carboidrati, 4 g di proteine e ben 5 g di fibre.

Consigli per una peperonata più leggera

La peperonata è un piatto a base di verdure, dunque molto leggero come si nota dalle calorie che apporta, ma è  per alcuni i peperoni possono essere difficilmente digeribili, proprio per questo si consiglia di consumarlo a pranzo.

Consigli dello chef:

  • Per evitare che la pelle dei peperoni si stacchi dalla polpa e sia fastidiosa al palato, cuocete sempre a fuoco medio e soprattutto quando li tagliate a pezzi o a listerelli, fatelo trasversalmente al peperone stesso.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "contorni"

Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni