Frittata di spinaci

Ricette 360
Loading


Se il desiderio è di preparare un secondo piatto che sia allo stesso tempo gustoso e bello da vedere, allora la frittata di spinaci è il piatto giusto! E’ una pietanza perfetta da essere servita non solo come secondo, ma anche come simpatico aperitivo, magari tagliata in tanti quadratini su di un vassoio. La frittata di spinaci è un piatto perfetto anche per i bambini, poiché consente di far mangiare loro una verdura importante e nutritiva come gli spinaci sottoforma di una gustosa frittata; numerose inoltre sono le varianti possibili, una più appetitosa dell’altra.


Ricetta classica della frittata di spinaci:



Costo della preparazione:

 Il costo della preparazione della frittata di spinaci è piuttosto basso.

Tempo di preparazione:

 Per preparare la frittata di spinaci nella sua versione classica, abbiamo bisogno di circa 40 minuti.

Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno (per 4 persone):

  • 400 g di spinaci freschi, da acquistare dal fruttivendolo.
  • 5 uova, reperibili dal polliere o in salumeria.
  • 40 g di burro, che troviamo in salumeria al banco frigo.
  • 2 foglie di basilico fresco, reperibili sempre dal fruttivendolo.
  • ½ cipolla, che troviamo dal fruttivendolo.
  • 30 g di parmigiano da grattugiare, acquistabile in salumeria o al supermercato.
  • Sale a piacimento.
  • Olio per friggere.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Un tagliere.
  • Un coltello.
  • Un recipiente di media grandezza.
  • Una padella grande.
  • Un piatto da portata.
  • Un cucchiaio di legno.
  • Carta assorbente.

Come si prepara la frittata di spinaci tradizionale:

  1. La prima cosa da fare è lavare bene gli spinaci.
  2. Una volta lavati con cura, puliamo gli spinaci stando bene attenti a eliminare eventuali parti non buone.
  3. A questo punto possiamo triturare sul tagliere la mezza cipolla.
  4. Possiamo procedere tagliando anche  le due foglie di basilico, facendole in piccoli pezzettini.
  5. Ora è necessario sciogliere in una padella il burro e aspettare che sia bollente.
  6. Una volta che il burro è bollente, possiamo versare le cipolle triturate e lasciarle rosolare qualche minuto.
  7. Aggiungeremo alle cipolle anche il basilico a pezzetti, avendo cura di lasciarne un po’ da parte per la guarnizione finale del piatto.
  8. Dopo qualche minuto sarà possibile aggiungere alla padella gli spinaci, che toglieremo dal fuoco solo una volta che si sarà asciugata l’acqua della verdura.
  9. Una volta asciugatasi l’acqua e ottenuto un composto solido di spinaci, possiamo spegnere il fuoco.
  10. Da parte dobbiamo adesso sbattere le uova in un recipiente, aiutandoci con un cucchiaio di legno.
  11. Ricordiamoci ora di aggiungere il parmigiano grattugiato alle uova.
  12. Una volta sbattute le uova, possiamo finalmente aggiungere il composto di spinaci e amalgamare il tutto.
  13. Si raccomanda di aggiungere sale secondo i propri gusti.
  14. Da parte prepariamo una padella con olio per friggere, e aspettiamo che questo diventi bollente.
  15. Una volta bollente l’olio, possiamo versare il contenuto del recipiente in padella.
  16. E’ importante lasciar cuocere circa 5 minuti un lato della frittata, e poi girarla aiutandosi magari con un piatto, e lasciar cuocere l’altro lato per altrettanti minuti.
  17. A cottura ultimata, possiamo spegnere il fuoco e sistemate la frittata su della carta assorbente, per eliminare eventuali residui di olio.
  18. A questo punto sistemiamo la frittata su di un bel piatto da portata, guarniamo e serviamo.

Ricetta per una frittata di spinaci facile e veloce:



Costo della ricetta:

 I costi previsti per la preparazione della ricetta della frittata di spinaci nella sua versione facile e veloce sono piuttosto bassi.

Tempo di preparazione:

Per preparare la frittata di spinaci nella sua versione facile e veloce, abbiamo bisogno di circa 25/30 minuti.

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili (per 1 persona):

  • Spinaci surgelati, facilmente reperibili in confezioni al banco frigo di qualsiasi supermercato; ne useremo 100 g.
  • 2 uova, da acquistare al supermercato o in salumeria.
  • 20 g di parmigiano già grattugiato, che troviamo in comode confezioni al supermercato.
  • Soffritto con cipolla surgelato, reperibile sempre al banco frigo del supermercato.
  • Sale q.b.
  • 10 g di burro, che acquisteremo in salumeria o al supermercato.
  • Olio per friggere.

Gli utensili necessari:

  • Una padella.
  • Un recipiente.
  • Un cucchiaio di legno.
  • Un piatto da portata.

Come si prepara la frittata di spinaci veloce:

  1. Prima di tutto dobbiamo procedere con lo scongelare la porzione di spinaci che ci serve.
  2. In seguito, possiamo scongelare anche il preparato del soffritto, nelle quantità di cui abbiamo bisogno.
  3. Intanto lasciamo scaldare nella padella il burro, e aspettiamo che diventi bollente.
  4. Possiamo versare nella padella a questo punto il preparato per il soffritto, fino a lasciarlo imbiondire secondo i propri gusti.
  5. Una volta pronto il soffritto, procediamo con versare gli spinaci scongelati in padella.
  6. Si raccomanda di mescolare con un cucchiaio di legno, fino ad assorbimento dei liquidi.
  7. Una volta ultimata la cottura degli spinaci, possiamo spegnere il fuoco.
  8. In un recipiente intanto, batteremo le 2 uova.
  9. Ricordiamoci di aggiungere alle uova battute il parmigiano già grattugiato.
  10. Ora possiamo aggiungere gli spinaci alle uova.
  11. Salare a nostro piacimento.
  12. E’possibile amalgamare il tutto creando un composto omogeneo.
  13. Prepariamo da parte una padella con olio per friggere e aspettiamo che l’olio diventi abbastanza caldo.
  14. Se l’olio è bollente, possiamo finalmente procedere e versare gli ingredienti del recipiente in padella.
  15. E’ importantissimo lasciar cuocere circa 5 minuti a lato la frittata, per una cottura davvero omogenea.
  16. Quando la frittata sarà pronta, la lasceremo un minuto su della carta assorbente.
  17. In seguito, possiamo finalmente sistemarla su di un piatto da portata e servirla.

Presentazione estetica dei piatti:

  • La frittata di spinaci costituisce un piatto abbastanza semplice, per cui semplice sarà anche la guarnizione estetica di questo piatto. A cottura ultimata, una volta sistemata la frittata nel piatto d a portata, possiamo aggiungere una spolverata di basilico triturato che avremo messo da parte durante la preparazione degli ingredienti; se decidiamo di offrire la frittata invece come stuzzicante antipasto, possiamo procedere con tagliarla in tanti piccoli tocchetti disposti su di un vassoio, ogni tocchetto dotato di uno stecchino di legno.

La scelta del vino da abbinare alla frittata di spinaci:

Si consiglia di abbinare alla frittata di spinaci un vino che si adatti al sapore particolare di questa verdura, c’è bisogno di un vino bianco secco caratterizzato da una buona persistenza aromatica.

 

  • Consigliamo un Donnafugata della vigna di Gabri, dal colore giallo paglierino, dal profumo intenso e caratteristico, con un aroma finale di agrumi. Il sapore è secco e fine, va servito fresco, ed ha un grado alcolico di 12,5.

Varianti:

  • Frittata di spinaci e mozzarella: Si tratta della variante più tipica della classica frittata con gli spinaci; si aggiunge agli ingredienti una mozzarella da circa 150 g, si fa a pezzettini, e si aggiunge al composto di uova sbattute e spinaci: il risultato è una frittata filante e gustosissima.
  • Frittata di spinaci e patate: E’ sicuramente una delle versioni più squisite della frittata di spinaci; gli ingredienti da aggiungere sono 3 patate di media grandezza, vanno lavate bene, eliminando i residui di terra, sbucciate, e fatte a quadratini; poi possiamo procedere col friggerle a parte in una padella con olio bollente, e a cottura ultimata aggiungerle al recipiente con le uova battute e gli spinaci. Per una versione più light possiamo anche procedere con il lessare le patate invece di friggerle.
  • Frittata di spinaci e ricotta: Raffinata e dal gusto delicato la versione della frittata di spinaci che prevede l’aggiunta della ricotta; la preparazione è molto semplice, basterà aggiungere 250 g di ricotta di pecora ben sgocciolata al composto di uova e spinaci, e amalgamare bene il tutto prima della cottura.

Dieta e salute:



La frittata di spinaci rappresenta un secondo piatto che, oltre ad essere veramente gustoso anche in tutte le sue varianti, è davvero nutriente; gli spinaci, infatti, sono caratterizzati da un alto contenuto di vitamine e soprattutto sono costituiti da numerosi minerali, tra cui potassio, calcio e fosforo.  Studi hanno dimostrato che queste verdure fanno bene alla vista, grazie alla luteina presente nelle sue foglie. Inoltre i Sali minerali consentono a questa verdura di avere proprietà lassative e tonificanti, e di migliorare il sistema immunitario.  Dunque possiamo ora far mangiare ai bambini gli spinaci presentandoglieli sottoforma di un piatto sfizioso e gustoso come una bella frittata!

Calorie della frittata di spinaci:

  • Una porzione media di circa 100 g di frittata di spinaci apporta circa 200 calorie.

Valori nutritivi della frittata di spinaci:

  • Dal punto di vista dei valori nutrizionali, una porzione di circa 100 g di frittata di spinaci contiene circa 6 g di carboidrati, 24 g di proteine e 18 g di grassi.

Consigli per una frittata di spinaci più leggera:

  • Per rendere un piatto saporito come la frittata di spinaci più leggero, basta seguire qualche pratico consiglio; anzitutto la prima regola da seguire è quella di eliminare la modalità di cottura che prevede la frittura, molto calorica. Si può preferire una cottura al forno, sistemando il composto della frittata in una teglia imburrata e lasciando cuocere a 200°. Inoltre possiamo diminuire la quantità di sale e di parmigiano.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "antipasti"

Antipasti  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni