Focaccia di patate

Ricette 360
Loading


La focaccia di patate è un piatto tipico della cucina italiana, soprattutto della  tradizione culinaria  del sud del nostro paese.La focaccia di patate è perfetta come  alternativa al pane, oppure è possibile farcirla, di verdure, salumi e formaggi, e mangiarla come piatto unico ricco e nutriente. La focaccia di patate inoltre è un ottima soluzione per completare un antipasto magari servendola tagliata a fettine come accompagnamento ad un tagliere di  salumi e formaggi o anche semplicemente da sola  per accompagnare l’aperitivo.  


Ricetta classica:



Tempo di preparazione:

Per preparare la focaccia di patate classica abbiamo bisogno di 30 minuti per la preparazione dell’impasto, 2 ore per la lievitazione della pasta e 40 minuti circa per la cottura.

Costo della ricetta:

La ricetta della focaccia di patate è piuttosto economica.

Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno (per 6 persone):

  • 1 kilo di farina,
  • 30 g di lievito di birra
  • 300 g di patate
  • 8 cucchiai di olio d’oliva.
  • 2 rametti di rosmarino
  • Sale q.b.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Un matterello
  • Una forchetta
  • Un recipiente
  • Un canovaccio
  • Un vassoio da portata
  • Una teglia
  • Un colapasta
  • Uno schiacciapatate

Come si prepara la focaccia di patate secondo la tradizione:

  1. Per preparare la focaccia di patate la prima cosa da fare è quella di preparare una pentola grande piena di acqua salata.
  2. Preparata l’acqua, poniamo la pentola su fiamma media, e attendiamo che giunga a ebollizione.
  3. Mentre aspettiamo che l’acqua sia pronta, procediamo con il lavare le patate per bene, con acqua fresca: stiamo bene attenti a lavare via tutte le tracce di terreno.
  4. Appena l’acqua bolle possiamo mettere le patate che abbiamo lavato in pentola, e aspettare che siano pronta, ci vorranno 20 minuti.
  5. Intanto in un recipiente versiamo dell’acqua tiepida.
  6. Ora aggiungiamo all’acqua tiepida del recipiente il lievito, e sciogliamolo con le mani mescolandolo all’acqua.
  7. Se le patate sono finalmente pronte, (per verificarne lo stato di cottura possiamo provarle a trafigerle con una forchetta se questa penetra senza difficoltà vuol dire che le patate sono cotte abbastanza) versiamole in un colapasta e lasciamole raffreddare sotto un getto d’acqua fredda: eviteremo cosi di scottarci le mani.
  8. Quando le patate saranno raffreddate a sufficienza, sbucciamole con cura, togliendo via eventuali parti nere o molli.
  9. A questo punto possiamo passare le patate, servendoci di uno schiacciapatate o di una forchetta.
  10. Su una superficie piana sistemiamo le patate passate.
  11. Ora alle patate passate uniamo la farina.
  12. Dopo aver aggiunto la farina, possiamo unire alle patate anche il composto di acqua tiepida e lievito che abbiamo preparato in precedenza.
  13. A questo punto è importante con le mani amalgamare tutti gli ingredienti, fino a raggiungere un impasto morbido ed elastico; se mentre impastiamo, ci rendiamo conto che desideriamo la pasta più morbida, aggiungiamo un po’ d’acqua tiepida.
  14. Quando avremo ottenuto una pasta densa e morbida, possiamo stenderla servendoci di un matterello.
  15. A questo punto ungiamo con cura una teglia con un filo d’olio, facendo attenzione a non tralascianre nessun punto.
  16. Disponiamo ora l’impasto che abbiamo steso nella teglia, facendo si che aderisca bene agli angoli.
  17. Ora copriamo la teglia dove abbiamo adagiato l’impasto con un panno, e lasciamo il tutto a lievitare per due ore esatte, in un luogo non troppo arieggiato.
  18. Quando la focaccia sarà ormai cresciuta, versiamo un filo d’olio a crudo sull’impasto.
  19. Dopo il filo d’olio aggiungiamo sale q.b.
  20. Infine, l’ultimo ingrediente: spargiamo il rosmarino su tutta la superficie della focaccia.
  21. A questo punto non resta che cuocere la nostra squisita pietanza: infiliamo la teglia a 200° in forno per circa 40 minuti.
  22. A fine cottura non resterà che disporre la focaccia su di un vassoio da portata, guarnire e servire.

Ricetta facile e veloce:



Grazie all’utilizzo di un impasto per pizze già pronto e alle patate già pulite e sbucciate che sono ormai vendute da molti fruttivendoli sopratutto nelle grandi città è possibile ridurre di molto i tempi di preparazione della focaccia di patate. Se non si riuscissero a trovare queste patate già pronte è possibile cuocere le patate, con tutta la buccia,  nel microonde per poco più di 5 minuti e poi procedere con lo sbucciarle invece che farle bollire.

Tempo di preparazione:

Per preparare la focaccia facile e veloce necessitiamo di circa 30 minuti per preparare gli ingredienti, e di 40 minuti per la cottura.

Costo della ricetta:

Per quanto riguarda i costi, preparare la focaccia di patate facile e veloce è abbastanza economico.

Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno (per 6 persone):

  • 1 kg di pasta per le pizze pronta, la troviamo in qualsiasi supermercato al reparto frigorifero.
  • 300 g di patate già pulite, sbucciate e a pezzetti, reperibili dal fruttivendolo.
  • 1 confezione di rosmarino in polvere.
  • Un pizzico di sale.
  • 2 o 3 cucchiai di olio d’oliva.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Un vassoio da portata
  • Una pentola grande
  • Uno schiacciapatate
  • Un colapasta

Come si prepara la focaccia di patate facile e veloce:

  1. Per preparare la focaccia di patate facile e veloce, possiamo cominciare con il versare dell’acqua in una pentola abbastanza grande.
  2. Sistemiamo la pentola con l’acqua sul fuoco e attendiamo che bolla.
  3. Quando l’acqua bolle versiamo le patate già sbucciate e tagliate nell’acqua che bolle, e attendiamo che siano lessate: impiegheranno una ventina di minuti.
  4. Non appena le patate saranno pronte, mettiamole in un colapasta e lasciamole lì per qualche minuto, fino a  che tutta l’acqua non sarà colata via.
  5. Intanto apriamo e prepariamo la pasta per pizze già pronta e sistemiamola su di una superficie piana.
  6. A questo punto possiamo passare le patate, con uno schiacciapatate oppure con una forchetta.
  7. Uniamo le patate che abbiamo passato all’impasto per pizze.
  8. In questa fase è importante impastare bene gli ingredienti tra loro, amalgamando il tutto fino a ottenere un impasto compatto ma morbido; per ammorbidire ulteriormente il vostro composto aggiungete dell’acqua calda fino a che non avete raggiunto la consistenza desiderata.
  9. Ora ungiamo con l’olio la teglia che adopereremo per la cottura della focaccia.
  10. Possiamo adesso stendere con cura l’impasto, servendoci di un matterello oppure di una bottiglia di vetro.
  11. Una volta steso l’impasto, mettiamolo nella teglia, coprendo bene tutti gli angoli e facendo aderire bene ai margini della teglia.
  12. Aggiungiamo un pizzico di sale sulla superficie dell’impasto.
  13. Uniamo una spolverata di rosmarino in polvere.
  14. Infine, versiamo olio a crudo sulla focaccia.
  15. Ora possiamo infornare: la focaccia si cuocerà dopo una quarantina di minuti a 200°.
  16. Non appena la focaccia sarà pronta, non resta che guarnire in un vassoio da portata e servire.

Presentazione estetica del piatto

  • Per quanto riguarda la presentazione estetica, si tratta di un piatto semplice e genuino, che fa parte della tradizione della cucina povera italiana; la guarnizione della pietanza sarà quindi estremamente semplice: si può decidere di versare un filo d’olio a crudo, che ne esalterà anche il sapore, e del rosmarino sulla superficie. Inoltre si consiglia di servire la focaccia tagliata a pezzetti quadrati, su di un vassoio, per far bella figura con gli ospiti, magari durante un aperitivo o come antipasto gustoso e originale.

La scelta del vino da abbinare:

Da abbinare alla focaccia di patate è preferibile scegliere un  vino bianco e fresco;

  • consigliamo un Contea di Scalfani, vino dal tipico colore giallo paglierino dai riflessi verdognoli; al gusto il vino appare asciutto e strutturato, mentre il suo aroma è tipicamente ricco, fruttato ed elegante. Il vino presenta una gradazione alcolica di 10,5°, e va servito a una temperatura compresa tra i 16 e i 18 gradi.

Varianti:

  • Focaccia di patate alla genovese: Si tratta di una variante davvero buona della ricetta originale, e prevede come ingrediente aggiuntivo lo stracchino, un formaggio fresco e cremoso davvero gustoso, che aggiunge al piatto una nota di delicatezza. Lo stracchino è da stendere sulla focaccia una volta che l’impasto è stato sistemato nella teglia; la ricetta originale genovese prevede anche l’aggiunta di due cucchiai di parmigiano grattugiato e di due spicchi d’aglio.
  • Focaccia di patate farcita: Troviamo qui tante possibili varianti della tradizionale ricetta della focaccia di patate; infatti, possiamo farcire la focaccia come vogliamo, scegliendo gli ingredienti che più ci piacciono. Per quanto riguarda la preparazione, è necessario fare un primo strato di pasta per le pizze da sistemare nella teglia; in seguito farciamo ad esempio con salame, prosciutto, carne tritata, pancetta o formaggio, dopodiché copriamo il tutto con un altro strato di pasta per le pizze. Il risultato davvero gustoso e originale, ideale anche alle feste o come piatto unico a cena o a pranzo.
  • Focaccia di patate salentina: Si tratta di una specialità tipica appunto del Salento, dal gusto ricco ma semplice; si tratta di aggiungere agli ingredienti ella tradizione 5 o 6 pomodorini e 50 g di olive nere; i pomodorini li tagliamo a pezzetti e li sistemiamo sulla superficie della focaccia prima di infornarla, e lo stesso faremo con le olive; un filo d’olio a crudo arricchisce molto il sapore di questa ricetta.

Dieta e salute:



Dal punto di vista della dieta e della salute, la focaccia di patate rappresenta un piatto molto semplice e genuino, che può benissimo essere consumato ad esempio al posto del pane, oppure come cena da gustare accanto a carne e salumi.  La farina è ricca inoltre di carboidrati, Sali minerali e fibre, mentre le patate sappiamo bene che sono note per le proprietà benefiche che apportano all’organismo, poiché ricche di vitamina B, potassio, fosforo e magnesio.

Calorie della focaccia di patate:

  • Una porzione da 100 g circa di focaccia di patate apporta più o meno 350 calorie.

Valori nutrizionali:

  • Per quanto riguarda i valori nutritivi, 100 g di focaccia contengono circa 66,5 g di carboidrati, 13,4 g di proteine e 4,17 g di grassi.

Consigli per una ricetta più leggera e light:

  • La focaccia di patate, se consumata come piatto unico non è una pietanza molto calorica,se vogliamo rendere la focaccia più leggera, possiamo adoperare della farina integrale, che è più digeribile e saziante, e diminuire le dosi di sale e olio.

Consigli dello chef:

  • Nella fase della preparazione degli ingredienti, consigliamo di bollire le patate con tutta la buccia: questo serve a evitare che le patate assorbano tutta l’acqua di cottura; si raccomanda sempre comunque di lavare con cura le patate, eliminando tutto l’eventuale terriccio residuo.  Importante: se si sceglie di farcire la focaccia a proprio piacimento, è importante che tutti gli ingredienti che scegliamo siano cotti prima di essere sistemati nella teglia tra i due strati di focaccia.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "pizze"

Pizze  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni