Crostata di fragole

Ricette 360
Loading


Proponiamo a tutti i nostri utenti due differenti ricette per la preparazione di un dolce classico e goloso: la crostata di fragole. La prima ricetta è quella slow, in cui devono essere eseguiti tutti i passaggi propri della tradizione, che comprendono la preparazione della pasta frolla fatta in casa, nonché della crema pasticcera. La seconda ricetta, invece, è quella fast, che maggiormente si addice a coloro che hanno un minor tempo a disposizione da trascorrere in cucina e che, di conseguenza, fa uso di ingredienti più semplici e facili e veloci da comprare utilizzare, quali pasta frolla già pronta e crema pasticcera in polvere..


Ricetta classica della crostata di fragole (slow)



Costo

La preparazione di questa crostata presenta un costo medio

Tempo di preparazione

Per la preparazione della crostata di fragole è necessario un tempo di 2 ore.

Gli ingredienti della tradizione (per 6 persone)

Per la pasta frolla

  • 100 grammi di burro
  • 300 grammi di farina
  • 150 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 1 limone
  • 1 bustina di vanillina

Per la crema pasticcera

  • 100 grammi di farina
  • 6 uova
  • 200 grammi di zucchero
  • ½ litro di latte
  • 1 bustina di vanillina

Per la copertura

  • 1 bustina di gelatina in polvere
  • 500 grammi di fragole fresche di medie dimensioni.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno

  • 2 pentolini di acciaio
  • 4 ciotole medie
  • una ciotola grande
  • un mattarello
  • una teglia da forno di forma circolare
  • una grattugia
  • fruste
  • pellicola trasparente
  • una forchetta
  • un cucchiaio
  • un coltello
  • un cucchiaio di legno.

Come si prepara la crostata di fragole tradizionale

Preparazione della crema pasticcera

  1. In un pentolino di acciaio fate sobbollire il latte, con la bustina di vanillina.
  2. Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi, ponendoli in due ciotole differenti.
  3. Con l’aiuto delle fuste, lavorate i tuorli con lo zucchero, fino a quando non avrete ottenuto una crema spumosa.
  4. A questo composto, aggiungete progressivamente la farina e continuante a frullare con le fruste.
  5. Versate questo composto all’interno del pentolino in cui avete fatto sobbollire il latte e mescolate il tutto, fin quando il tutto si addensa.
  6. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema pasticcera prima di utilizzarla.

Preparazione della pasta frolla

  1. In una ciotola grande mettete la farina, un pizzico di sale ed il burro e frullate servendovi delle fruste fino a quando avrete ottenuto un composto farinoso.
  2. Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi, che andrete a porre in due ciotole differenti.
  3. Grattugiate la scorza di mezzo limone, che vi servirà per dare profumo alla pasta frolla.
  4. Disponete a fontana il composto che avete realizzato e al centro versate i tuorli d’uovo, la vanillina, lo zucchero e la buccia di limone che avete precedentemente grattugiato.
  5. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.
  6. Con l’impasto realizzato, formate una palla ed avvolgetela con la pellicola trasparente.
  7. Fate risposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora, dopo di che la pasta frolla sarà pronta per essere stesa.

Per la preparazione della crostata

  1. Una volta che l’impasto ha riposato per mezz’ora, toglietelo dal frigo e dalla pellicola trasparente ed iniziate a stenderlo con un mattarello.
  2. Imburrate ed infarinate una teglia di forma circolare, in cui andrete ad adagiare la sfoglia di pasta frolla e bucherellatela con una forchetta.
  3. Cuocete in forno ad una temperatura di 180° per circa 25 – 30 minuti.
  4. Trascorso questo tempo, togliete la pasta frolla dal forno e lasciatela raffreddare.
  5. Nel frattempo, sciacquate delicatamente le fragole e pulitele eliminando le foglioline e tagliandole a metà.
  6. Quando la pasta frolla si è raffreddata, versateci su la crema pasticcera che avete precedentemente preparato e spalmatela in modo omogeneo.
  7. Disponete sulla crema pasticcera le fragole tagliate a metà, formando dei cerchi concentrici.
  8. A questo punto, preparate la gelatina: in un pentolino con dell’acqua aggiungete il preparato di gelatina in polvere, mescolando per bene e portando ad ebollizione.
  9. Fate bollire per un paio di minuti, dopo di che spegnete il fuoco.
  10. Con un cucchiaio, ricoprite di gelatina l’intera crostata e mettetela a raffreddare in frigo per almeno mezz’ora prima di servirla.

Ricetta per la crostata di fragole facile e veloce (fast)



Costo

La ricetta fast della crostata di fragole presenta un costo medio.

Tempo per la preparazione rapida

Per la preparazione fast della crostata di fragole vi basteranno 50 minuti.

Gli ingredienti rapidi e facilmente reperibili (per 6 persone) 

  • 1 sfoglia di pasta frolla già pronta (potete trovarla nel banco frigo di tutti i supermercati)
  • 1 confezione di crema pasticcera in polvere
  • 1 bustina di gelatina in polvere
  • 500 grammi di fragole fresche.

Gli utensili necessari

  • 2 pentolini di acciaio
  • una teglia da forno di forma circolare
  • una forchetta
  • un coltello
  • un cucchiaio
  • un cucchiaio di legno.

Come si prepara la crostata di fragole

  1. In un pentolino di acciaio preparate la crema pasticcera e, una volta pronta, lasciatela raffreddare.
  2. Imburrate ed infarinate una teglia di forma circolare.
  3. Foderate la teglia con la sfoglia di pasta frolla, che andrete a bucherellare con una forchetta.
  4. Cuocete in forno per circa mezz’ora ad una temperatura di 180°.
  5. Lasciate raffreddare la pasta frolla per qualche minuto, dopo di che stendeteci uniformemente sopra la crema pasticcera.
  6. Lavate le fragole, privatele delle foglioline e tagliatele a metà.
  7. Adagiate le fragole sopra la crema pasticcera.
  8. In un pentolino di acciaio con dell’acqua, aggiungete la gelatina in polvere e mescolate il tutto portando ad ebollizione.
  9. Quando la gelatina è pronta versatela sulla crostata, con l’aiuto di un cucchiaio.
  10. Lasciate riposare la crostata in frigo per almeno mezz’ora.

Presentazione estetica dei piatti

  • Vi consigliamo di presentare la crostata di fragole tagliandola a fettine e disponendole in un piatto da dessert, accompagnandole con un ciuffetto di panna montata, su cui potete adagiare una fragola.

La scelta del vino da abbinare alla crostata di fragole

In relazione al vino da abbinare alla crostata di fragole, vi proponiamo sia un vino rosso che un vino bianco, che si addicono perfettamente al sapore di questo dolce:

  • Bonarda Dolce, si tratta di un vino rosso di origine emiliana, dal sapore dolce e frizzante e dall’odore intenso e gradevole. Ha una gradazione alcolica dell’ 8%.
  • Passito di Pantelleria, è un vino bianco di origine siciliana, che presenta un sapore dolce ed aromatico ed un odore caratteristico. Ha una gradazione alcolica del 14,5%.

Varianti

  • Potete aggiungete, nel momento in cui andate a preparare la gelatina, anche dello sciroppo di fragola.

La crostata di fragole sotto il profilo della dieta e della salute



  • La crostata di fragole si presenta come un dolce non eccessivamente pesante, se confrontato con tanti altri dolci molto calorici. Ricordiamo, inoltre, che le fragole contengono vitamina C, vitamina E, vitamina B, ferro, fosforo, potassio e calcio. Inoltre, esse svolgono un’azione rigeneratrice delle cellule sanguigne e sono diuretiche, rinfrescanti e depurative dell’organismo.

Consigli dello chef:

  • Se volete, potete utilizzare una scorza di limone per profumare la crema pasticcera.
  • Quando andate a preparare la pasta frolla, il burro deve essere freddo, appena tolto dal frigo.
  • Se durante la lavorazione la pasta frolla si sbriciola non avvilitevi: basterà aggiungere all’impasto un po’ d’acqua fredda, in modo tale da fargli assumere elasticità.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "dolci"

Crostate   Dolci  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni