Calzoni al forno

Ricette 360
Loading


I calzoni al forno sono una specialità tipica della cucina tradizionale italiana, in particolare sono famosi i calzoni al forno preparati a Napoli e in Sicilia, con ricette molto antiche, tramandate da oltre un secolo. La ricetta tradizionale dei calzoni al forno prevede la preparazione della classica pasta per le pizze, con acqua e farina, e una farcitura che in genere consiste in prosciutto e mozzarella, ma le varianti sono davvero numerose ed è possibile sbizzarrirsi come si preferisce secondo i gusti, aggiungendo funghi, salame, ricotta, olive, e così via. I calzoni al forno sono perfetti come  piatto unico da preparare per una cena sfiziosa, a una festa per un buffet originale.  


Ricetta tradizionale (slow)



Difficoltà di realizzazione:

Il grado di difficoltà della realizzazione dei calzoni al forno tradizionali può inserirsi in una fascia medio - bassa.

Tempi di preparazione:

Per preparare i calzoni al forno classici, abbiamo bisogno di 1 ora circa.

Costi della ricetta:

Preparare i calzoni al forno tradizionali è abbastanza economico.

Gli ingredienti della tradizione (per 4 persone):

Per la pasta:

  • 500 g di farina
  • 250 g di latte tiepido
  • 30 g di lievito di birra, acquistabile al supermercato o in salumeria.
  • 125 g di burro.
  • 30 g di zucchero
  • Un cucchiaino di sale.

Per la farcitura:

  • 200 g di prosciutto cotto
  • 200 g di mozzarella
  • Un uovo

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Una ciotola
  • Un matterello
  • Un coltello
  • Un piatto
  • Un pennello
  • Una teglia
  • Un vassoio da portata

Come si preparano i calzoni al forno della tradizione:

Per preparare la pasta:

  1. Il passaggio più importante per cucinare i calzoni al forno tradizionali è senza dubbio il momento della preparazione della pasta; cominciamo mettendo in una ciotola il lievito e lo zucchero mescoliamo con le dita, impastando tra loro gli ingredienti.
  2. Una volta impastati lievito e zucchero, possiamo unire alla ciotola anche la farina.
  3. Dopo aver aggiunto la farina, versiamo nella ciotola il latte.
  4. A questo punto facciamo a pezzettini  il burro,ed aggiungiamo anche questo agli ingredienti nella ciotola.
  5. Infine, aggiungiamo al tutto il cucchiaino di sale.
  6. A questo punto è fondamentale impastare tutti gli ingredienti tra loro, fino a che non avremo ottenuto un composto liscio, elastico e omogeneo, l’ideale è farlo sempre con le mani.
  7. Quando l’impasto sarà pronto, non è necessario aspettare che la pasta lieviti, come per altri tipi di pizze ; iniziamo quindi a stendere l’impasto su di una superficie piana, servendoci del matterello; la pasta stesa dovrebbe avere uno spessore di circa mezzo cm.
  8. Una volta che abbiamo steso la pasta, iniziamo, con un coltello o una rotellina, a tagliare dei dischi di pasta dallo spessore di circa 15/20 cm di diametro.
  9. Da parte, in un piatto, tagliamo a fettine la mozzarella; le fettine non devono essere troppo sottili, per assicurare l’effetto filante e morbido della farcitura del calzone.
  10. In un piatto fondo adesso battiamo l’uovo che ci servirà per spennellare il calzone.
  11. Adagiamo adesso su ogni disco di pasta una fetta di prosciutto.
  12. A questo punto, dopo aver sistemato la fetta di prosciutto, sistemiamo anche una fetta di mozzarella per ogni disco di pasta.
  13. Una volta completata la farcitura, possiamo procedere con il chiudere i dischi di pasta a metà, avendo cura di sigillare bene i bordi per non far fuoriuscire la farcitura durante la cottura.
  14. Ora possiamo spennellare ogni calzone con l’uovo che abbiamo prima battuto, prima da un lato e poi dall’altro.
  15. Quindi ungiamo accuratamente una teglia con del burro o un filo  d’olio.
  16. Adesso procediamo con la cottura dei calzoni: adagiamoli nella teglia unta e inforniamoli per circa 30 minuti a 180°.
  17. Trascorsa la mezz’ora i calzoni al forno saranno finalmente pronti! Quindi sistemiamoli in un vassoio da portata, decoriamo e serviamo.

La ricetta facile e veloce dei calzoni al forno:



I calzoni al forno sono un piatto sfizioso e invitante, ideale per feste e cene o per un pasto originale; non tutti però hanno a disposizione il tempo necessario per prepararli seguendo la ricetta tradizionale, perciò è possibile scegliere di adoperarne una versione alternativa, più facile e veloce. La ricetta veloce dei calzoni al forno permette, infatti, di impiegare molto meno tempo, grazie all’utilizzo di ingredienti facili e veloci, come la pasta per le pizze già pronta da acquistare surgelata al supermercato, o la mozzarella da comprare già a cubetti.

Difficoltà di realizzazione:

I calzoni al forno son molto semplici da preparare.

Tempi di preparazione:

Per preparare i calzoni al forno sono necessari circa 40 minuti.

Costi della ricetta:

Preparare i calzoni al forno facili e veloci ha costi molto contenuti.

Gli ingredienti veloci e facilmente reperibili (per 1 persona):

Per la pasta:

  • Una confezione di pasta per le pizze surgelata, facilmente reperibile al reparto frigorifero di ogni supermercato; ne utilizzeremo circa 100 g.

Per la farcitura:

  • 50 g di prosciutto cotto.
  • Una confezione di mozzarella già tagliata a dadini, la possiamo trovare in ogni supermercato; ne utilizzeremo circa 50 g.
  • 1 uovo.

Gli utensili di cui abbiamo bisogno:

  • Un matterello
  • Un coltello
  • Un piatto fondo
  • Una forchetta
  • Un pennello
  • Una teglia di medie dimensioni
  • Un piatto spiano da portata

Come si preparano i calzoni al forno facili e veloci:

Per la pasta:

  1. Preparare i calzoni nella versione veloce è molto facile, grazie all’ingrediente di base che acquistiamo già pronto; non dobbiamo far altro che scongelare la pasta che ci occorre in un forno a microonde, o togliendola dal freezer qualche ora prima dell’utilizzo.
  2. Una volta che la pasta sarà scongelata, impastiamo qualche minuto per bene per renderla morbida ed elastica.
  3. A questo punto possiamo stendere la pasta su di una superficie pana, servendoci del matterello, o in sua assenza di una bottiglia di vetro priva di etichette; ricordiamo che è necessario che la pasta abbia uno spessore di più o meno mezzo cm.
  4. Una volta stesa la pasta per bene, possiamo formare aiutandoci con un coltello, 2 dischi dal diametro di circa 20 cm.

Per la farcitura:

  1. A questo punto la base per i calzoni è pronta, non resta che procedere con la farcitura: disponiamo su ogni disco di pasta una fettina di prosciutto cotto.
  2. Adagiamo sulla fetta di prosciutto cotto un cucchiaio abbondante di cubetti di mozzarella.
  3. Ora possiamo richiudere i calzoni su se stesi sigillando bene gli argini.
  4. In un piatto battiamo un uovo aiutandoci con la forchetta.
  5. Col pennello ricopriamo i calzoni con l’uovo battuto, operazione che garantirà una perfetta doratura alla pietanza.
  6. Ungiamo una teglia di medi dimensioni e adagiamoci i calzoni.
  7. A questo punto inforniamo la teglia a 180°: dopo 30 minuti circa i calzoni saranno pronti.
  8. Quando la cottura sarà ultimata, sistemiamo i calzoni in un piatto da portata, adorniamoli e serviamoli fumanti.

Presentazione estetica dei piatti

  • I calzoni al forno sono un piatto molto invitante esteticamente, ed anche il profumo risulta davvero appetitoso; dal punto di vista della guarnizione finale della pietanza, possiamo disporre i calzoni fumanti appena uscito dal forno su un letto ad esempio di funghetti sott’olio, insalata o patatine; possiamo inoltre disporre affianco ai calzoni delle fettine di mozzarella lasciate da parte durante la preparazione degli ingredienti.

Quale vino abbinare

Per quanto riguarda l’abbinamento del vino a una pietanza come i calzoni al forno, la tradizione vuole che la pizza vada accostata in genere, se non alla classica birra ad un vino  “rosato”; allo stesso modo per il calzone consigliamo di scegliere un

  • Salice Salentino Rosato, un vino che viene tipicamente prodotto nelle province di Brindisi e Lecce. Il vino si presenta con un caratteristico colore rosa brillante, abbastanza consistente, un profumo intenso, con tracce fruttate, floreali e minerali, e un sapore caldo, morbido secco, abbastanza armonioso. Il vino va servito a una temperatura di circa 18°, ed è caratterizzato da una gradazione alcolica dell’11°.

Alcune varianti

  • Calzoni al forno con ricotta e salame: Questa rappresenta una delle più apprezzate e diffuse varianti della ricetta classica del calzone al forno; la differenza è negli ingredienti scelti per effettuare la farcitura del calzone, che in questa ricetta va fatta con ricotta, uovo e salame; in una ciotola mescoliamo un uovo con 400 g di ricotta e 40 g di salame a dadini, se lo preferiamo possiamo sceglierlo piccante; una volta formati dischi con la pasta, mettiamo su ogni disco un cucchiaio abbondante di composto e richiudiamo come di consueto i calzoni; la cottura procede come nella tradizionale ricetta.
  • calzoni con la scarola: Si tratta in questo caso di una gustosa variante dei classici calzoni al forno, molto diffusi nella regione della Campania; la farcitura in questo caso s effettua con le scarole, che vanno cotte in padella con olio, aglio, due filetti d’acciuga, olive e capperi; quando le scarole saranno pronte, possiamo imbottire i calzoni e cuocer poi secondo la ricetta tradizionale.
  • Calzoni ai funghi e borlotti: E’ questa una delle più originali e prelibate varianti della ricetta tradizionale dei calzoni al forno; si tratta di farcire questi rustici con funghi e fagioli; mettiamo a cuocere 10 g di funghi secchi in una padella con un filo d’olio, e in seguito aggiungiamo scalogno tritato, 20 g di borlotti lessi, un mestolo di brodo, sale e pepe, e dopo 5 minuti spegniamo la fiamma, aggiungendo 20 g di formaggio grattugiato e 20 di pane grattato, che renderà l’impasto omogeneo. In seguito farciamo i calzoni con questo gustoso composto, e procediamo come di consueto.

I calzoni al forno dal punto di vista della dieta e della salute:



I calzoni al forno sono un piatto unico sostanzioso e nutriente, da gustare a cena o a pranzo in ogni periodo dell’anno; si tratta di una portata molto invitante anche per i bambini, caratterizzata da un apporto calorico non eccessivo. Inoltre la pasta delle pizze adoperata per preparare i calzoni è caratterizzata da numerose e importanti proprietà benefiche per il nostro organismo: il sale contiene lo iodio e aiuta a regolare il funzionamento della tiroide, la farina è ricca di carboidrati complessi, minerali, vitamina B e fibre, senza tralasciare che la mozzarella contenuta nella farcitura è ricca di calcio.

Calorie della ricetta:

  • Un calzone apporta mediamente circa 400 calorie.

Valor nutrizionali:

  • Un calzone contiene più o meno 15,4 g di proteine, 9,6 g di lipidi e 13 g di glucidi.

Consigli per una ricetta più leggera e light:

  • Il calzone al forno non è un piatto particolarmente pesante o calorico, ma si può render questa pietanza più leggera e light per chi lo desideri; ricordiamo, per quanto riguarda la farcitura, di scegliere sempre prosciutto cotto magro; possiamo inoltre sostituire la mozzarella, più pesante da digerire, con del formaggio magro. Per quanto riguarda l’impasto diminuiamo le dosi di sale, usiamo la margarina al posto del burro e scegliamo di adoperare lievito naturale al posto di quello di birra, che può risultare più pesante e difficile da digerire.

Consigli dello chef:

  • Il vantaggio di preparare i calzoni al forno è che è possibile discostarsi molto dalla ricetta tradizionale, e scegliere i condimenti e gli ingredienti che meglio si adattano ai nostri gusti; possiamo farcire il nostro calzone con ogni tipo di salume, latticino o verdura, arricchire il tutto con pepe o spezie di ogni tipo; ricordiamo, se desideriamo un calzone meno asciutto più morbido e cremoso, di aggiungere della salsa di pomodoro al ripieno.


Cosa ne pensi di questa ricetta ?



Scrivi una Ricetta

Opinioni e consigli:


Principali Argomenti della Categoria "pizze"

Pizze  
Elenco Completo ...

Ricetta Classica Ricetta Veloce Presentazione Vino Varianti Valori Nutrizionali Opinioni